Home Streaming L’annuncio che nessuno voleva: la serie Netflix chiude i battenti per sempre

L’annuncio che nessuno voleva: la serie Netflix chiude i battenti per sempre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

È con una foto che Netflix ha annunciato la fine delle riprese dell’ultima stagione di una delle serie più amate di sempre. Ecco di cosa stiamo parlando.

La Casa di Carta (Netflix)
La Casa di Carta (Netflix)

Sappiamo tutti che, prima o poi, le serie televisive hanno una fine. Anche quelle che amiamo di più, quelle popolarissime, quelle che sembra che non ci sarà mai un addio. Eppure non è così. Infatti, tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Questo è proprio il caso di uno degli spettacoli di Netflix che, dopo svariate voci, si appresta a calare il sipario per davvero, alimentando le aspettative e la malinconia tra i fan.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Il film con un cast hollywoodiano che promette suspense e colpi di scena

Cala ufficialmente il sipario sulla serie tv di Netflix

La Casa di Carta ha terminato le riprese della sua quinta ed ultima stagione in uscita su Netflix nella seconda metà del 2021. L’annuncio è stato dato proprio dal servizio streaming con una foto del cast. Nelle scorse settimane, sia Alvaro Morte (il Professore) che Itziar Ituno (Raquel / Lisbona) avevano detto addio ai loro personaggi. Adesso tutti gli attori e gli addetti ai lavori hanno abbandonato per sempre il set.

Lo spettacolo detiene attualmente il record di titolo non inglese più visto sulla piattaforma streaming, tanto che la quarta parte della serie è riuscita a raccogliere davanti lo schermo ben 65 milioni di visualizzazioni.

Come annunciato in precedenza, “la rapina volge al termine”, il che significa che la stagione 5 sarà l’ultimo capitolo della serie spagnola di successo ideata da Alex Pina. Ma non fatevi prendere dalla malinconia, gli spin-off non sono stati esclusi, ciò indica che qualcosa bolle in pentola e potrebbe arrivare in futuro.

Cosa ci dovremmo aspettare da La Casa di Carta 5?

La Casa di Carta (Netflix)
La Casa di Carta (Netflix)

La stagione 5 de La Casa di Carta sarà di 2 episodi più lunga rispetto alle stagioni precedenti con un totale di 10 episodi. Nell’agosto 2020, insieme all’annuncio ufficiale dell’ultimo capitolo, sono stati annunciati due nuovi membri del cast.

In primo luogo, ci sarà Miguel Ángel Silvestre, un volto noto per gli spettatori del piccolo schermo he hanno visto in Sense 8, in Velvet e in Sky Rojo (anche quest’ultimo un lavoro ideato da Alex Pina). Il secondo nuovo membro del cast annunciato per la quinta stagione è Patrick Criado, noto soprattutto per i suoi ruoli in The Aspirant, Plastic Sea  e The King.

Dunque, è arrivato il tempo di scoprire che fine faranno i mostri rapinatori e se ce la faranno ad uscire sani e salvi (e con il bottino) dalla Banca di Spagna. Alex Pina in un’intervista ha confermato che la quinta stagione sarà effettivamente una guerra a tutto campo dicendo “la banda ora sarà spinta in situazioni irreversibili, in una guerra selvaggia. È la parte più epica di tutte le parti che abbiamo girato”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>>> La miniserie di Netflix sempre attuale che racconta l’atroce storia vera

Beh, le premesse ci sono tutte. Non ci resta che aspettare la data di uscita e vedere come andrà a finire. Sperando di non rimanere delusi.