Home Televisione Paolo Del Debbio, quella lite furibonda passata alla storia

Paolo Del Debbio, quella lite furibonda passata alla storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Paolo Del Debbio e Alessandro Cecchi Paone hanno litigato pesantemente in seguito a una dichiarazione di quest’ultimo su Daniela Santanchè.

paolo-del-debbio

Le litigate all’interno della trasmissione Dritto e rovescio condotta da Paolo Del Debbio non sono una rarità, spesso le opinioni diverse hanno generato accesi confronti tra gli studiosi, i politici, i giornalisti ospiti di volta in volta presenti in studio.

Come dimenticare, ad esempio, quella che ha visto coinvolto il conduttore e Stefania Nobile contrapposti.

Ma il momento più critico è stato un altro: il diverbio nato tra Del Debbio e Alessandro Cecchi Paone, che ha parlato tempo fa della nazionale femminile di calcio, dopo che quest’ultimo aveva apertamente accusato Daniela Santanchè di essere una fascista.

Dal parlare di Europa alle accuse di fascismo il passo è stato davvero breve.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Paolo Del Debbio, sapete che lavoro fa la sua ex moglie Gina Nieri?

Paolo Del Debbio contro Alessandro Cecchi Paone: lite furibonda

cecchi paone

La furiosa litigata è avvenuta lo scorso mese: nello studio di Dritto e rovescio erano presenti Daniela Santanchè e il collega esponente del Partito Comunista Marco Rizzo.

I due si erano espressi in maniera molto negativa sull’Unione Europea, dichiarandosi apertamente contrari. Questa posizione ha scatenato le ire di Alessandro Cecchi Paone: “L’Europa è nata per cancellare gli orrori dei fascisti e dei comunisti. Grazie all’Europa non ci sono più persone torturate e perseguitate ed è una grande e bellissima opzione di libertà e serenità”. E a questo punto il giornalista ha definito la Santanchè una fascista.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Cecchi Paone dalla D’Urso: anche il giornalista è con Fedez

Paolo Del Debbio non poteva certo restare indifferente e ci è andato giù pesante con le parole. “È fuori di melone, non lo ascolti”,  aveva detto, definendo poi Cecchi Paone un pirla.

La situazione è degenerata e alla fine Paolo Del Debbio è stato costretto a scusarsi con il pubblico: “Mi scuso con il pubblico di questa scena. Non è di questa trasmissione, generalmente, fare cose di questo tipo, però non dipende da me”.

Insomma, una lite che è davvero passata alla storia.