Home News Cecchi Paone dalla D’Urso: anche il giornalista è con Fedez

Cecchi Paone dalla D’Urso: anche il giornalista è con Fedez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25
CONDIVIDI

Continua la polemica sulla legge contro l’omotransfobia e questa volta anche Cecchi Paone si schiera dalla parte di Fedez: ecco le sue parole

Cecchi Paone dalla D'Urso: anche il giornalista è con Fedez
D’Urso, Fedez e C. Paone, Fonte foto: Mediaset Play

Barbara D’Urso non si smentisce mai e anche nel corso della puntata di oggi, 2 aprile 2021, la conduttrice ha deciso di parlare di un tema che negli ultimi giorni sta facendo discutere quello della legge contro l’omotransfobia.

Proprio in merito all’argomento molte star del mondo della televisione italiana e della musica si sono esposte dichiarandosi favorevoli ed andando conto le parole del ministro Pillon che ha definito il DDL Zan non prioritario.

Anche la D’Urso si è occupata dell’argomento mostrando alcuni stralci delle stories Instagram di Fedez in cui ha criticato proprio le parole del ministro spiegando che tra le sue priorità vi è che suo figlio Leo di tre anni possa esprimersi liberamente.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Fedez lancia una frecciatina a Gaia Gozzi: botta e risposta tra i due cantanti

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso parla del DDL Zan: Cecchi Paone dice la sua

Cecchi Paone dalla D'Urso: anche il giornalista è con Fedez
Cecchi Paone, Fonte foto: Instagram (@ cecchi.paone)

Come al solito Barbara D’Urso con il suo ‘Pomeriggio 5‘ non manca mai di trattare temi di grande importanza e anche durante l’ultima messa in onda non è di certo stata da meno.

Nel corso della trasmissione, infatti, la conduttrice ha parlato della questione sollevata da Aurora Ramazzotti in merito al catcalling; la figlia di Michelle Hunziker, infatti, dopo aver sollevato l’argomento è stata presa di mira da alcuni follower che l’hanno insultata ed in molti gli hanno anche scritto che deve ringraziare se qualcuno ancora la guarda.

Anche negli studi di Canale 5 c’è stato chi si è schierato dalla parte della Ramazzotti e chi invece ha fatto una distinzione tra complimento ‘positivo’ e ‘negativo’.

Si è poi arrivati all’argomento del DDL Zan ed in modo particolare si è preso ad esempio il lungo commento di Fedez in merito all’argomento ed alle parole del ministro Pillon.

Alessandro Cecchi Paone si è schierato ed ha detto: “Ricordo a tutti che una parte del Parlamento l’ha già approvata e quindi c’è un tentativo di bloccarla all’ultimo momento soltanto per motivi ideologici e dell’altro secolo, quindi viva Fedez…“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso mette a tacere tutte le voci: “Non siamo in sfida”

In molti già sapranno, che non solo Fedez, ma anche Elodie, Mahmood si sono espressi a favore del suddetto decreto.