Home News Eredità arrestato ex concorrente: lo ricordate? Ecco di chi si tratta

Eredità arrestato ex concorrente: lo ricordate? Ecco di chi si tratta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40

Eredità arrestato ex concorrente, aveva preso parte al programma lo scorso anno: ecco di chi si tratta.

Eredità arrestato ex concorrente
screenshoot Rai Uno

Si torna a parlare del game show di Rai Uno condotta da diverse stagione da Flavio Insinna e questa volta lo si fa per una notizia diversa dal solito.

E’ infatti di pochi minuti fa la notizia dell’arresto di un ex concorrente che aveva partecipato allo show lo scorso anno. L’accusa è quella di omicidio famigliare, il tutto sarebbe infatti avvenuto a San Martino in Rio in provincia di Reggio Emilia.

Prima di scoprire il nome del giovane in questione, ha 33 anni e nella descrizione all’interno del programma era stato disegnato con un ragazzo brillante, ambizioso e pronto a nuove sfide. Ecco di chi si tratta.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Eredità, la domanda che fa infuriare tutti i fan

Eredità arrestato Marco Eletti, per l’accusa ha ucciso il padre

screenshoot Rai Uno

Eredità arrestato Marco Eletti, giovane ex concorrente del game show di Rai Uno con l’accusa di omicidio famigliare, pare infatti che si tratti del padre.

Il giovane è stato infatti preso dai Carabinieri nelle scorse ore con l’accusa di aver ucciso il padre e ferito la madre, secondo le prime indiscrezioni, pare che Eletti abbia anche cercato di uccidere la madre che è stata trovata incosciente in casa con i polsi tagliati.

Al momento la donna è ricoverata presso l’Ospedale di Reggio Emilia in gravi condizioni e secondo i medici è anche in pericolo di vita. Il padre invece è stato trovato a pochi metri dalla madre, con il cranio spaccato da colpi di martello, si legge su Il Corriere della Sera.

A dare l’allarme è stato proprio l’uomo che abbiamo conosciuto nel game show di Rai Uno, pare infatti che nel corso del pomeriggio abbia chiamato le forze dell’ordine raccontando di avere notato un principio di incendio nel garage dell’abitazione dei suoi genitori. Il giovane ha poi dichiarato che sua madre aveva assassinato il padre per poi tentare il suicidio, a La Vita in Diretta tuttavia è stato riferito che il giovane è stato sentito gridare nel pomeriggio da alcuni vicini.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Flavio Insinna, emozione nello studio dell’Eredità

La casa è ancora sotto sequestro e il giovane seppur in stato di arresto non ha ancora ammesso nessuna responsabilità, si è anzi detto fin da subito innocente. Il motivo del suo fermo è giustificato dalle sue parole che in un secondo momento sono apparse agli inquirenti contraddittorie. A La vita in diretta si scopre che la donna si trova ora in coma farmacologico.