Home Personaggi Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Lo straordinario duo comico degli Arteteca è, come noto, formato da Monica Lima e Vincenzo Iuppariello: non tutti sanno di quel retroscena sul loro rapporto

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Gli Arteteca, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)

È un duo comico semplicemente eccezionale, quello formato da Monica Lima e Enzo Iuppariello, due personaggi fantastici riuniti nel nome degli Arteteca, che si sono fatti apprezzare a Made In Sud e al cinema: non tutti conoscono quel retroscena sul loro rapporto davvero particolare.

Successo, fama e notorietà incredibile per gli Arteteca, che attraverso l’esperienza maturata a Made In Sud, ma anche per tanti altri progetti nonché il grande schermo, hanno raggiunto e conquistato una platea davvero vasta di spettatori e fan.

Dietro il loro successo c’è tanta gavetta ed un talento unico per la risata, così come dietro il loro feeling e l’intesa sul palco c’è un meraviglioso rapporto sentimentale che lega la coppia.

Tutte le curiosità, i dettagli, i particolari e le informazioni a proposito della loro carriera e dunque del loro percorso artistico – professionale, ma anche in merito alla vita privata e quindi degli aspetti personali noti, a cominciare proprio da quel retroscena particolare.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Stefano De Martino mette in “pericolo” una sua follower: il motivo

Monica Lima Arteteca chi è: età, altezza, peso, data e luogo di nascita, biografia

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Monica, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)
  • Nome e cognome: Monica Lima;
  • Data di nascita: 30 agosto 1985;
  • Età: 35 anni;
  • Altezza: ignoto;
  • Peso: ignoto; 
  • Luogo di nascita: Napoli, Campania

La splendida, amata e simpaticissima Monica Lima nasce a Napoli, nella Regione Campania, il 30 agosto del 1985, ed ha dunque, al momento, 35 anni.

Di qualche anno più giovane di suo marito, per quanto concerne la biografia di Monica, di lei si sa che dopo essersi dedicata al proprio percorso di studi ha iniziato quello artistico – professionale in qualità di cabarettista ed attrice.

I fan più attenti sanno che quanto di splendido fatto nella sua carriera va condiviso, e lo stesso vale per il marito, proprio con Enzo, con cui ha condiviso gioie e soddisfazioni.

Vincenzo Iuppariello Arteteca chi è: età, altezza, peso, data e luogo di nascita, biografia

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Enzo, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)
  • Nome e cognome: Vincenzo Iuppariello;
  • Data di nascita: 7 luglio 1978;
  • Età: 42 anni;
  • Altezza: ignoto;
  • Peso: ignoto;
  • Luogo di nascita: Napoli, Campania

Vincenzo Iuppariello nasce a Napoli, nel cuore della città partenopea, nel centro storico, ovvero Spaccanapoli, il 7 luglio del 1978, ed ha dunque, al momento, 42 anni.

Il marito di Monica, pare che dopo aver completato il percorso di studi, abbia svolto alcuni lavori, prima di incontrare nel 2001 la donna, che diventerà sua collega e partner, tanto a livello artistico quanto in amore.

Prima una compagnia teatrale, poi la scelta felice di dare vita al duo che, dopo la gavetta fatta, è arrivato nella casa di tutti gli italiani grazie a Made In Sud e al loro talento.

La carriera di Monica Lima e Enzo Iuppariello: da ‘Lazzari Felici’ agli ‘Arteteca’

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Gli Arteteca, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)

È dunque nel 2011 che arriva l’incontro che cambia la vita tanto di Monica quanto di Enzo, i quali decidono di unirsi insieme ad altri due amici – si legge sul sito di Made in Sud, e di dare vita alla compagnia teatrale ‘Lazzari felici’.

L’intesa sembra buona e in scena arrivano commedie scritte dalla stessa compagnia, che però presto si scioglierà. I due restano per qualche tempo a lavorare in qualità di attori in compagnie di professionisti, prima di decidere successivamente di trasferirsi, per così dire, al cabaret.

Nascono dunque gli Arteteca, un duo emergente che mostra le proprie qualità partenendo dalla gavetta e apparendo in diverse occasioni.

I due frequentano il laboratorio “sipariando”, si legge sul sito di Made in Sud presso il Teatro Tam di Napoli.

È un periodo questo di intensa attività finalizzata al raggiungimento di un sogno, che arriva con la nascita di “Made In Sud”.

Arriva ben presto il successo quando “Made in sud” sbarca su Rai 2. Non manca per loro un grandissimo riscontro da parte del pubblico che si affeziona al duo, ridendo di gusto per l’interpretazione brillante dei personaggi fatti.

Parallelamente, nel corso del tempo, i due artisti sono apparsi in diverse occasioni, come serie tv o anche programmi televisivi dove hanno ulteriormente mostrato il proprio talento, entrando nel cuore dei telespettatori.

Arteteca, Vita cuore battito e i personaggi interpretati

È una lunga, intensa, proficua carriera quella a cui hanno dato vita Monica ed Enzo, che come i fan più attenti sapranno, hanno interpretato diversi personaggi con grande fantasia ed ironia.

Non va dimenticato un vero e proprio tormentone creato dalla coppia, il famoso “Vita, cuore, battito”, che ha dato anche il nome al film di successo.

Per quanto riguarda i personaggi, tra i tanti diventati noti il pubblico di certo ricorderà Passera Solitaria 80 e Super Dotato 78.

Arteteca al cinema: Vita, cuore, Battito, Natale a Londra, Finalmente Sposi

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Gli Arteteca, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)

Non stupisce affatto che il successo del duo sia arrivato anche sul grande schermo, con la coppia che ha saputo conquistare larghi consensi anche al cinema.

Vita, cuore, battito è il primo grande successo della coppia, restando sul tema delle pellicole, seguito poi da Natale a Londra – Dio Salvi la Regina, e successivamente Finalmente sposi, arrivano nelle sale nel 2018.

Rispetto all’ultimo film menzionato, non si può non ricordare che la regia della pellicola è affidata al mitico Lello Arena.

Arteteca significato nome: ecco qual è

Tra le curiosità inerenti al duo, soprattutto per coloro che hanno imparato ad amarli e che non hanno familiarità con tale termine, noto sopratutto a Napoli e nel meridione, c’è quella inerente alla scelta del loro nome, che deriva per l’appunto da una precisa parola.

Îl significato si riferisce alla vivacità, alla frenesia, e lo si attribuisce di solito a chi non sta fermo un attimo o a chi è noto per essere molto attivo.

Come riportato da Fanpage, pare che Monica abbia spiegato che con Enzo portarono ad una persona una lista di possibili nomi per il duo, e che la scelta di quest’ultima ricadde proprio su Arteteca.

Un nome, ed un caratteristica, che ben si sposa con Enzo, notoriamente molto attivo, e meno con Monica, che in un’intervista a YesLifeMagazine, si è definita un po’ più pigra del suo amore.

La vita privata degli Arteteca: la figlia di Monica ed Enzo, Sara

Gli Arteteca, quel retroscena curioso sul loro rapporto poco noto
Gli Arteteca, Fonte foto: Instagram (@ artetecaofficial)

Un’unione lavorativa ed artistica davvero preziosa, quella instaurata tra Monica ed Enzo, che ha permesso loro di mettere insieme il proprio talento e conquistare l’affetto e la stima del pubblico e di tutti coloro che da tempo li seguono con trasporto e passione.

Ma come detto, il rapporto tra i due artisti non è di certo incentrato solo sulla collaborazione artistica, poiché la coppia è anche unita da forti sentimenti e da un profondo e solido amore.

Lo stesso amore che ha portato entrambi a creare una splendida famiglia con la nascita della piccola figlia Sara.

Arteteca, Monica Lima e Enzo Iuppariello: quel curioso retroscena sul loro rapporto

Quando si parla di personaggi di tale fame e notorietà, e nella fattispecie così tanto simpatici ed artisti della risata, non mancano mai aneddoti, retroscena e curiosità di cui i fan comprensibilmente vanno ghiotti.

Nel corso di una bella ed approfondita intervista rilasciata a YesLifeMagazine, Enzo ha spiegato che il loro rapporto sentimentale si è “intrecciato man mano” con la collaborazione professionale.

Enzo ha aggiunto al riguardo che “lei mi ha corteggiato per nove mesi, quindi c’è stata un po’ di attesa. Mentre succedeva tutto questo, si iniziavano a pensare delle cose artistiche da fare insieme.”

È stata dunque Monica a fare il primo passo, rispetto alla relazione poi creata con Enzo e come riporta Fanpage, citando un’intervista rilasciata a Fashion News Magazine, Monica ha spiegato che “gli ho fatto pure la dichiarazione! Tutto al contrario”.

Enzo successivamente si è innamorato perdutamente in particolare degli occhi della sua Monica, e in generale è iniziato quel rapporto che ha dato loro tanta serenità, felicità, successo ed amore.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Stefano De Martino cambia idea: “Ecco cosa penso del mio matrimonio”

Arteteca Instagram. il successo sui social

A riprova della fama e del successo ottenuto, non stupisce che anche su Instagram, nota piattaforma social, il due abbia un grandissimo seguito ed un importante riscontro da parte dei fan e follower.

Non manca infatti mai la partecipazione degli utenti ai tanti post condivisi dal suo, così come tante sono le manifestazioni di affetto e gli attestati di stima nei loro confronti.

Dando un’occhiato al loro account, è possibile notare che, al momento, il numero dei follower ammonta a circa 619 mila.