Home Personaggi Francesco Pannofino, il momento più difficile della sua vita

Francesco Pannofino, il momento più difficile della sua vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30
CONDIVIDI

Francesco Pannofino è tra i doppiatori ed attori più amati del panorama italiano e qualche tempo fa ha raccontato quell’evento sconvolgente: “quelli avevano i mitra

francesco pannofino

Amatissimo dal pubblico, molto seguito sui social ed altrettanto in televisione ogni qual volta se ne presenta l’occasione, Francesco Pannofino continua a stupire e qualche tempo fa ha raccontato quell’evento sconvolgente: “quelli avevano i mitra”.

Come in moltissimi sicuramente ricorderanno, l’artista è stato il doppiatore di attori del calibro di  George Clooney, Kurt Russell, Antonio Banderas e tantissimi altri ancora.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Francesco Pannofino confessa: “Davvero molto difficile”

Francesco Pannofino chi è? Età, altezza, peso

Francesco Pannofino

  • Nome e cognome: Francesco Pannofino
  • Data di nascita: 14 novembre 1958
  • Età: 62 anni
  • Altezza: 1.72 m
  • Peso: 100 Kg circa
  • Luogo di Nascita: Pieve di Teco, Imperia
  • Instagram: @fpannofino

Il famoso doppiatore ed attore è nato a Piave di Teco, Imperia, nel 1958 ed oggi ha quindi 62 anni; i genitori dell’artista sono di origini pugliesi ma in seguito si sono trasferiti a Genova, inoltre Francesco ha un fratello che si chiama Lino ed è un dialoghista.

Il doppiatore, come già detto, è nato in provincia di Imperia ed è vissuto in Liguria fino all’inizio degli anni ’70 in seguito, insieme alla sua famiglia, si sposta a Roma.

Francesco Pannofino carriera: gli attori hollywoodiani a cui ha prestato la voce

Francesco Pannofino, l’evento sconvolgente: “quelli avevano i mitra”
F. Pannofino, Fonte foto: Instagram (@ fpannofino)

Come già anticipato in precedenza, l’artista ha prestato la sua voce a grandissimi attori di Hollywood come George Clooney, Denzel Washington, Antonio Banderas e moltissimi altri ancora.

Forse non tutti lo sanno, ma Pannofino ha anche dato la sua voce a Tex Willer per lo sceneggiato in onda su Rai Radio 2.

Tra le sue interpretazioni più note vi sono sicuramente quelle in ‘Spider-Man’ ed anche quella in ‘xXx’, ‘xXx – Il ritorno di Xander Cage’, ‘Prova a incastrarmi’ e molto altro ancora.

Grazie alla sua incredibile bravura, ovviamente non possono non arrivare importanti riconoscimenti e nel 2004 vince il ‘Leggilo d’oro’. Nel 2016 è la voce in ‘Emigratis’ ed in seguito è a ‘Spike’; sicuramente in tantissimi lo ricorderanno come voce narrante di ‘Meraviglie – La penisola dei tesori’ di Alberto Angela.

Questi, ovviamente, sono soltanto alcuni dei personaggi a cui l’artista ha prestato la sua voce ma in realtà vi sono altri personaggi come:

  • Ice Cube
  • Anthony Heald
  • David Andrews
  • Richard Edson
  • Julio Oscar Mechoso
  • George Lopez
  • Thierry Lhermitte
  • James Stewart
  • Bill Nunn


Fonte video: Youtube (@ Tv2000it)

Francesco Pannofino carriera: le sue interpretazioni in tv, al cinema e in teatro

La carriera dell’artista è davvero molto ricca e ovviamente non sono di certo mancate le sue interpretazioni in televisione e al cinema.

Tra le sue partecipazioni vi è quella in ‘Croce e delizia’, ‘Così è la vita’, ‘Giovanni Falcone – L’uomo che sfidò Cosa Nostra’, ‘Pompei’ ed inoltre ha anche partecipato alla serie tv ed al film ‘Boris’.

Non mancano le interpretazioni in teatro di Pannofino sia come doppiatore che nei panni di attore, di seguito alcune sue partecipazioni sulla scena:

  • Conciati per le feste
  • Vicoli di Roma
  • C’era una volta il mondo
  • Piccoli omicidi
  • Delitti esemplari
  • Esercizi di stile
  • I suoceri albanesi
  • E… se il tempo fosse un gambero?
  • Bluetooth

Per quanto riguarda la televisione, invece, l’artista ha preso parte a divere trasmissioni Rai come ‘Lasciatemi cantare!’, ‘Colorado – ‘Sto classico’, ‘Mission’, ‘Le Iene presentano: Scherzi a parte’, ‘Ti regalo una storia’, ‘Tale e quale show’ e molti altri ancora.

Francesco Pannofino, l’interpretazione della saga di Harry Potter

Francesco Pannofino, l’evento sconvolgente: “quelli avevano i mitra”
F. Pannofino, Fonte foto: Instagram (@ fpannofino)

Sicuramente i tantissimi seguaci del doppiatore ed attore già lo sapranno, ma forse altri no, l’artista è stato la voce narrante degli audiolibri della saga di ‘Harry Potter’ e non solo, infatti, è stato anche lui a narrare ‘Gli animali fantastici: dove trovarli’ ed anche di ‘Il Quidditch attraverso i secoli’.

Francesco Pannofino vita privata: chi è sua moglie Emanuela Rossi?

Francesco Pannofino, l’evento sconvolgente: “quelli avevano i mitra”
F. Pannofino, Fonte foto: Instagram (@ fpannofino)

Francesco è sposato anni fa con Emanuela Rossi, anch’essa famosa attrice. I due, però, hanno avuto un rapporto particolare infatti si sono separati e sposati ben due volte.

La coppia, però, sembra essere sempre rimasta buoni rapporti ed inoltre spesso hanno condiviso il set.

Durante una lunga intervista a ‘IoDonna’, l’artista ha rivelato: “diciamo che da separati si litiga meno. Viviamo in due case diverse, ma ci vediamo quasi tutti i giorni, anche la via di nostro figlio, Andrea, che è bello e simpatico”.

La coppia, infatti, ha un figlio che per l’appunto si chiama Andrea e che a quanto pare, sta per seguire le stesse orme dei genitori.

Francesco Pannofino, quell’evento sconvolgente: l’artista ha assistito al sequestro di Aldo Moro

L’evento forse non è molto noto, ma l’artista ha assistito in prima persona al sequestro di Aldo Moro; il doppiatore l’ha raccontato diverse volte e, come riporta anche ‘FanPage’, Marco Damilano, direttore de ‘L’Espresso’, ha raccontato la vicenda all’interno del suo libro intitolato ‘Un atomo di verità’.

Il doppiatore ha raccontato: “Cominciai a sentire i colpi. Di solito si dice che sembrano petardi. No, quelli avevano i mitra, e il rumore era più quello di un martello pneumatico, tra-tra-tra-tra-tà”.

L’artista spiega che durante la sparatoria, una ragazza voleva scappare per tornare a casa, ma la sua abitazione era proprio nella stessa direzione dove si stava svolgendo il terribile evento, così Pannofino la fermò. Alla fine spiega: “E poi mi ritrovai di fronte alla mattanza”.

L’artista, la mattina del rapimento di Moro, si trovava sulla fermata dell’autobus per recarsi all’università Sapienza di Roma, dove all’epoca studiava matematica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Pannofino (@fpannofino)

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Francesco Pannofino, confessione in diretta: “Ecco cosa mi ricordo del mio matrimonio”

Francesco Pannofino Instagram: sui social tutto l’amore per il suo lavoro

L’artista, sulla sua pagina Instagram, pubblica spesso scatti di sé, delle sue partecipazioni in televisione e dei suoi lavori.

L’ultimo scatto pubblicato a Pannofino risale al 12 aprile ed è davvero esilarante, infatti, l’artista ha tra le labbra due ciabatte con sopra disegnati i volti di Pio ed Amedeo e la didascalia recita: “… a volte ritornano”.

La pagina social di Francesco conta ben 89,4 mila follower che quotidianamente lo seguono con molto affetto ed assiduità.