Home Televisione UnoMattina, il dramma in diretta: “La malattia mi ha cambiato”

UnoMattina, il dramma in diretta: “La malattia mi ha cambiato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Racconto terribile in diretta ad UnoMattina: una storia tremenda che purtroppo lo ha colpito, ma il tutto per fortuna ha avuto un lieto fine.

unomattina dramma

Attimi di dramma e commozione ad UnoMattina quando in studio è arrivato Niccolò Palombini, un ragazzo che a soli 16 anni ha dovuto lottare contro un drammatico tumore alle ossa che gli è stato diagnosticato e contro il quale ha lottato con tutte le sue forze ogni giorno.

Il suo è stato un racconto davvero molto forte e doloroso, di un ragazzo amante dello sport che ha scoperto in una maniera davvero incredibile di avere qualcosa che non andava: mentre era nel bel mezzo di una partita di calcio, infatti, dopo aver calciato una punizione si è accasciato al suolo senza forze e con un grande dolore.

Arrivato all’ospedale dagli esami è emerso subito che qualcosa non andava. La diagnosi purtroppo non lascia dubbi: è un tumore alle ossa. 

PER APPROFONDDIRE LEGGI ANCHE >>> Panico a Unomattina, scatta l’allarme: cosa è successo?

UnoMattina, Niccolò Palombini: “Ho avuto un tumore osseo a 16 anni”

niccolò palombini

Da quel momento è iniziato, per Niccolò e per la sua famiglia, un vero e proprio calvario durato 2 anni fatto di chemioterapia, cure infinite ma soprattutto di distanza: quella che necessariamente c’è stata tra il giovane ragazzo di Roma, i sui genitori ed i suoi fratelli.

Oggi, però, dopo oltre 2 anni, ce l’ha fatta: il tumore alle ossa è scomparso e riguardo a questa drammatica esperienza ha scritto proprio un libro “Io non ho paura”.

Insomma, una storia tremenda di un ragazzo speciale, che ha parlato a cuore aperto ad UnoMattina

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> UnoMattina, è record assoluto: “Non accadeva da sei anni”

“La malattia mi ha cambiato per sempre. Oggi per fortuna ne sono fuori ma è stata dura. Mi mancavano tutte le piccole cose della vita, alzarsi spensierato e fare delle cose normalissime. Non c’è mai stato in quei momenti un attimo in cui tutti noi eravamo insieme, perchè i miei fratelli erano a casa. Oggi mi sono rialzato e torno a vivere.”

Insomma, una storia davvero drammatica che ha fatto commuovere tutti i telespettatori ma che allo stesso tempo, per fortuna, ha avuto un lieto fine.