Home Televisione UnoMattina, è record assoluto: “Non accadeva da sei anni”

UnoMattina, è record assoluto: “Non accadeva da sei anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Lacrime e commozione ad UnoMattina in cui è stato reso noto qualcosa che non accadeva da ormai sei anni: “Avevamo perso le speranze.”

unomattina studio

E’ u momento davvero molto toccante quello che è accaduto su Rai Uno oggi ad UnoMattina: in collegamento infatti da un piccolissimo paese del Lazio vi era un giovane coppia di 30enni che ha festeggiato la nascita della loro prima figlia Nicole, nata circa 15 giorni fa.

Fin qui non sembrerebbe esserci nulla di strano, se non fosse che in questo piccolo paese, che lo ricordiamo si trova  a pochi chilometri da Roma, come hanno sottolineato in trasmissione, non nascevano figli da ben sei anni.

E’ un vero e proprio record assoluto, da festeggiare, come ha sottolineato non solo la coppia di conduttori in studio composta come sempre da Marco Frittella e Monica Giandotti, ma anche dal parroco della cittadina collegato con loro dal ristorante che la coppia gestisce, oggi purtroppo chiuso a causa della pandemia.

La piccola, che si chiama Nicole, gode di buona salute ed è stata una vera e propria manna dal cielo per tutta la comunità che, storicamente, è  sempre stata molto devota e credente.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Unomattina e La vita in diretta, tanti cambiamenti: i dettagli

UnoMattina, commozione in diretta: “Ci hanno fatto un regalo”

unomattina nascita

In studio ad UnoMattina si festeggia dunque questo record assoluto, qualcosa che non accadeva da sei anni: la prima nascita dopo così tanto tempo, soprattutto in tempi di pandemia come questo, molto difficile, è qualcosa che non può non essere menzionato.

Insomma, i due conduttori, che potrebbero dire addio presto al programma stando ad alcuni rumor, hanno colto l’occasione per  fare i più sinceri in bocca al lupo alla coppia e non solo, nella speranza che dopo questo periodo  drammatico possa tornare a risplendere il sole non solo nelle loro vite ma in quelle di tutti gli italiani.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> UnoMattina, aneddoto inaspettato: “Ho dovuto mangiare due volte”

La commozione in studio e soprattutto nel pubblico a casa è palpabile: la piccola Nicole ha riacceso, seppur per qualche istante, una grande luce di speranza.