Home Musica Colapesce e Dimartino, “Musica leggerissima”: significato del testo

Colapesce e Dimartino, “Musica leggerissima”: significato del testo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Colapesce e Dimartino hanno segnato il primo tormentone di Sanremo 2021, Musica Leggerissima: significato e testo della canzone.

Colapesce e Dimartino
Fonte Foto Getty Images

Pop, questa è certamente la prima parola che viene in mente pensando al brano Musica Leggerissima, primo pezzo del Festival di Sanremo 2021 ad ottenere il disco di platinoColapesce e Dimartino, oggi ospiti de Le Iene Show, hanno firmato un grande successo, che promette di essere il tormentone del 2021.

Una canzone ‘leggera’ appunto, ma solo nella musica: il testo infatti è ricco di significato e non è così spensierato come vuol far credere. Scopriamo quindi cosa si nasconde dietro la canzone più amata del momento.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Paolo Bonolis a Sanremo 2022? Tutto dipende dal ritorno in Rai

Le Iene Show, Colapesce e Dimartino: l’intervista doppia

Colapesce e Dimartino
Fonte Foto Getty Images

Questa sera, 23 marzo 2021, andrà in onda una nuova puntata de Le Iene Show tra i vari servizi andrà in onda anche un’intervista doppia a Colapesce Dimartino, i due interpreti che hanno fatto impazzire il palco dell’Ariston. I due si sono prestati con tanta ironia a microfoni del popolare programma.

Musica Leggerissima si è confermata la canzone più amata del Festival di Sanremo guadagnando il disco di platino, un brano scritto a quattro mani dai due noti autori (hanno scritto pezzi di successo per Emma Marrone, Malila Ayane e Marracash, tra gli altri).

Musica Leggerissima, il significato del testo

“Metti un po’ di musica leggere perché ho voglia di niente, anzi leggerissima“, recita il ritornello diventato già un acclamato tormentone. Tuttavia, il significato che si nascone dietro il brano presentato in gara alla nota kermesse musicale è ben più profondo. La musica viene messa al centro della discussione e ci viene raccontata come un elemento salvifico, capace di riportarci a galla, impedendoci di “cadere dentro al buco nero.”

Il brano è contenuto nell’album di inediti I Mortali, uscito per la 42 Records. A produrre il progetto Federico Nardelli e Giordano Colombo, Frenetik & Orange e Mace. Al progetto ha partecipato anche Carmen Consoli con il brano Luna Araba.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Sanremo 2022, svelata la prima conduttrice? “La Rai mi ha chiamata”

Il video ufficiale