Home Storie Romina Carrisi, ricordo commovente: impossibile dimenticare

Romina Carrisi, ricordo commovente: impossibile dimenticare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21
CONDIVIDI

Romina Carrisi riporta alla sua memoria un ricordo d’infanzia. Ecco a chi rivolge il suo pensiero. Davvero commovente. 

Romina Carrisi (Rai)
Romina Carrisi (Rai)

Romina Carrisi, la figlia di Albano Carrisi e Romina Power, oggi sarà ospite nel programma condotto da Serena Bortone, Oggi è un altro giorno. La bella Carrisi è una modella, attrice, scrittrice e fotografa.

Purtroppo la sua infanzia è stata molto traumatica, segnata da alcuni eventi che le hanno stravolto l’esistenza. Ma oggi sul suo profilo Instagram ha voluto ricordare un aneddoto di quando era molto piccola. Scopriamo a chi è stato rivolto il suo pensiero.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Romina Carrisi sta male? La figlia di Albano rischia grosso

Romina Carrisi, il post in memoria della sua infanzia

Romina Carrisi (Rai)
Romina Carrisi (Rai)

Due eventi hanno segnato l’infanzia della Carrisi. Stiamo parlando sia della scomparsa della sorella Ylenia quando lei aveva solamente 12 anni, sia della separazione dei suoi genitori.

Purtroppo questi eventi hanno stravolto la vita della giovane ragazza, la quale si è trovata catapultata in un periodo buio della sua vita. La svolta decisiva è avvenuta grazie ad un viaggio intrapreso negli Stati Uniti. Qui ha vissuto 6 anni, durante i quali è riuscita a rialzarsi e a ritrovare il suo scopo nella vita grazie a dei corsi di recitazione che ha seguito negli USA.

Ma cos’ha pubblicato di recente sul suo profilo Instagram? Dopo un po’ di tempo di assenza dai social, oggi ha deciso di pubblicare una stories. Si è lasciata andare ad un momento nostalgico della sua infanzia. Con un video, ha ripreso i tetti delle case di Roma, ma in particolar modo il volo del corvo.

Proprio su quest’animale ha speso le sue parole, raccontando un aneddoto di quando era piccola: “Da piccola mamma aveva un corvo come animale domestico. Si chiamava fiocco di neve ed era nero come il carbone. Ogni volta che vedo i corvi penso a lui“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Romina Carrisi, il mistero si infittisce: “Chi è Paul?”

Ecco a chi va il suo pensiero, a quel piccolo animale domestico simbolo di quell’unione familiare che con il tempo si è andata a disgregare. Noi siamo felici che la Carrisi abbia trovato nuovamente serenità nella sua vita. Ci auguriamo il meglio per lei. Chissà cosa rivelerà oggi nel programma di Serena Bortone. Altri aneddoti sulla sua infanzia?