Home Personaggi Caterina Balivo e il marito Guido Brera: ecco perchè i figli li...

Caterina Balivo e il marito Guido Brera: ecco perchè i figli li fanno discutere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Caterina Balivo e il marito Guido Brera, l’educazione dei loro figli li ha fatti discutere parecchio: il metodo dell’uomo è particolare.

caterina balivo marito
Caterina Balivo e il marito Guido Maria Brera

Caterina Balivo e il marito Guido Maria Brera, l’educazione dei loro figli non li trova d’accordo: l’uomo ha spiegato il suo punto di vista e il metodo che usa con loro.

La coppia è felicemente sposata dal 2014, quando è convolata a nozze con una cerimonia intima sull’isola di Capri. Oggi la conduttrice e l’imprenditore hanno due bellissimi bambini, Guido Alberto che ha 8 anni e la piccola Cora, di 3.

Nonostante la loro sia un unione molto affiatata, di recente Brera ha confessato che tra lui e sua moglie c’è una certa differenza nel modo di vedere alcuni aspetti dell’educazione dei loro figli. Il marito di Caterina ne ha avuti altri due da un precedente matrimonio, ormai adulti: Roberto e Costanza.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo, il marito Guido prende una decisione drastica: cambia tutto

Caterina Balivo e il marito Guido: ecco come crescono i figli

caterina balivo marito
Caterina Balivo e il marito Guido

A parlare dell’argomento è stato l’imprenditore di successo e scrittore, recentemente conosciuto anche per aver ideato e sceneggiato la serie tv Diavoli, tratta proprio dal suo famoso romanzo.

Guido Maria, in un’intervista alla rivista F, ha raccontato di avere un metodo particolare per educare i suoi figli: dal suo punto di vista i compiti scolastici non dovrebbero essere la loro priorità. Infatti i suoi bambini hanno solo 2 ore al giorno per studiare dopo la scuola e nel weekend, dopodiché il loRo tempo dovrà essere dedicato ad attività a contatto con la natura.

Il marito di Caterina è fermamente convinto che l’educazione dei ragazzi e dei bambini debba comprendere anche sport e passeggiate in mezzo alla natura: “O fanno bene i compiti in quelle due ore, oppure vanno male a scuola e peggio per loro – ha raccontato l’uomo – devono capire che non c’è tempo per fare tutto“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo e il problema “da lockdown”, che cosa farà?

Un metodo di educazione che può sembrare a tratti “troppo rigido” e che, confessa Guido, non ha trovato immediatamente il benestare di Caterina che, anzi, è tutt’ora contrariata a volte. I figli, soprattutto per volere del padre, sono cresciuti senza usare alcun tipo di social o videogiochi e sono contenti così, anche se vedono mamma Caterina fare un largo uso del telefono: “Hanno il rifiuto naturale“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo)


C’è una motivazione, tuttavia, dietro la presa di posizione dell’imprenditore di successo: secondo la sua opinione sarà il settore “green” e delle sostenibilità il futuro dell’economia mondiale e, secondo Guido Maria, le nuove generazioni devono farsi trovare pronte.