Home Cinema Giovanna Mezzogiorno taglia i ponti con il passato: “Finita per sempre”

Giovanna Mezzogiorno taglia i ponti con il passato: “Finita per sempre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:19

Giovanna Mezzogiorno ha fatto una confessione sul suo passato. Finalmente è riuscita a trovare un equilibrio. Ma scopriamo cos’è successo.

Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno questa sera in seconda serata su Cine34 sarà protagonista nel film “Basilicata coast to coast“, diretto e interpretato da Rocco Papaleo. Nel cast accanto ai due attori sopracitati troviamo dei nomi di spicco del cinema italiano, tra questi: Alessandro Gassmann, Paolo Briguglia, Michela Andreozzi, Max Gazzè e Claudia Potenza. Una commedia che racconta un viaggio alla riscoperta della Basilicata e dei protagonisti. Ma addentriamoci nel passato della Mezzogiorno e scopriamo qual è stata la sua confessione.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Giovanna Mezzogiorno addio: “L’ho fatto per loro”

Giovanna Mezzogiorno, quel vuoto incolmabile nel suo passato

Giovanna Mezzogiorno

La Mezzogiorno, come riportato su un’intervista ad ELLE, nel suo passato era una ragazzina sempre con il broncio sul viso, figlia di una coppia carismatica, Vittorio Mezzogiorno e Cecilia Scacchi. La sua infanzia è stata contraddistinta da due lutti che le hanno lasciato un vuoto incolmabile. La morte del padre nel 1994, noto attore italiano e con lui anche la madre piano piano si è lasciata andare, sino alla sua scomparsa nel 2010. Per riconciliarsi con quel passato turbolento ha avuto bisogno di ricostruirsi una famiglia.

Grazie ad Alessio Fugolo con il quale ha dato alla luce i due bellissimi figli, Leone e Zeno, oggi l’attrice ha ritrovato il suo equilibrio. Ha confessato che è una madre che mette sempre al primo posto la famiglia, molto spesso si trova a dire dei no ad alcuni film proprio per dedicarsi ai suoi figli. Non vuole stare lontana, li vuole vedere crescere. Ma anche nel momento in cui tutto sembrava andare per il meglio ecco che un’altra disavventura ha colpito l’attrice.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Giovanna Mezzogiorno: una vita difficile e il nuovo inizio

Come lei stessa ha confessato ha subito una gravidanza disastrosa. Ricorda ancora quel momento dell’ecografia in cui la dottoressa le disse “Nooo. Ma sono due!”. Un gelo è calato sulla coppia, poi hanno preso in mano la situazione, ma ha affermato che è stato difficile, tantissime sono state le complicazioni mediche, poi il parto cesareo e i figli settimini nati di un chilo e 400 grammi, piccolissimi. Dopo il parto è rimasta ferma tre anni. La sua più grande soddisfazione? È che ora stanno benissimo!