Home Televisione Selvaggia Lucarelli attacca Tiziano Ferro: l’accusa è molto grave

Selvaggia Lucarelli attacca Tiziano Ferro: l’accusa è molto grave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45
CONDIVIDI

Selvaggia Lucarelli non ha peli sulla lingua e questa volta si scaglia contro il cantante italiano Tiziano Ferro. Scopriamone il motivo.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli (Getty Images)

Selvaggia Lucarelli ha tenuto a dire la sua esprimendo un parere nei confronti del cantante Tiziano Ferro. La Lucarelli ormai da moltissimi anni è un volto televisivo e una giornalista molto apprezzata, che viene seguita dal pubblico anche sui social. È proprio qui che esprime liberamente suoi pensieri e posizioni su varie questioni che accadono nel nostro paese e su personaggi del mondo dello spettacolo.

LEGGI ANCHE >>>Selvaggia Lucarelli, sapete cosa ha regalato al figlio? Assurdo

Selvaggia Lucarelli, la sua polemica

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli ha voluto esprimere nelle scorse ore un suo parere forte e duro nel confronti del cantante Tiziano Ferro. Quest’ultimo infatti da poco è diventato un testimonial scelto dal Ministero della Salute per un progetto che riguarda gli animali. Da anni in effetti nel suo piccolo Ferro si è sempre impegnato per la salvaguardia degli amici a quattro zampe, e per cercare di portare avanti i messaggi contro il loro abbandono o maltrattamento.

LEGGI ANCHE >>>Lorenzo Biagiarelli fidanzato Selvaggia Lucarelli, quel siparietto in diretta

Lui stesso recentemente ha anche preso a cuore Jake, un cane che era stato abbandonato più volte e che ha recuperato in canile e curato personalmente. Ecco perché Ministero della Salute lo ha voluto come portavoce per un progetto che porta il nome di Cose di casa e che riguarda la promozione dei diritti degli animali. La Lucarelli però ha voluto dire la sua su questa questione, scagliandosi contro il noto cantante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Secondo Selvaggia infatti Tiziano non sarebbe per nulla la persona più adatta per portare avanti un compito del genere, poiché si tratta di un evasore fiscale che addirittura è stato condannato dalla Corte di Cassazione per una cifra che girava attorno ai 6 milioni di euro. Ecco perché per la Lucarelli è assolutamente inaccettabile il fatto che l’uomo venga scelto dal Governo per fare da testimonial ad una campagna così importante. Tanti sono stati i fan dell’uomo che hanno però preso le sue difese e che hanno portato alla luce il grande amore che quest’ultimo ha sempre avuto nei confronti degli animali.