Home Storie Leo Gullotta, quello straziante ricordo: c’entra una persona cara

Leo Gullotta, quello straziante ricordo: c’entra una persona cara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:10
CONDIVIDI

Leo Gullotta, celebre attore, ha voluto ricordare uno straziante evento che ha segnato la sua vita. Scopriamolo insieme.

Leo Gullotta

Leo Gullotta questa sera sarà protagonista nel film “I carabbimatti“, in onda su Cine34. La pellicola è diretta da Giuliano Carnimeo e vede tra gli attori accanto al celebre Gullotta, Gianni Agus, Giorgio Bracardi, Daniele Formica, Giorgio Ariani, Andy Luotto, Renzo Montagnani. Nella trama un bancarottiere cerca di sparire dalla circolazione e finisce in una clinica psichiatrica. Cosa succederà? Ebbene, lo sapremo solo questa sera. Ma addentriamoci in quel ricordo ancora doloroso dell’attore.

LEGGI ANCHE —> Leo Gullotta compagno, chi è? Un amore immenso

Leo Gullotta, il ricordo della famiglia

Leo Gullotta

Gullotta, è uno degli artisti più celebri e talentuosi del nostro paese. La sua passione per la recitazione è nata già da quando era piccolissimo. Non solo attore, ma anche doppiatore e imitatore, ha vinto numerosi premi, tra cui tre David di Donatello. L’attore ha voluto ricordare alcuni eventi della sua infanzia. Suo padre era un pasticciere, mentre sua madre una casalinga. Purtroppo nella sua famiglia ha dovuto contrastare un lutto molto doloroso. Leo ha voluto ricordare quel vuoto che ha provocato la morte di sua sorella Tina. L’attore ha confessato come la donna li ha lasciati troppo presto. La canzone “La vie en rose” era la preferita della sorella, oggi è diventata la colonna sonora della vita di Gullotta.

LEGGI ANCHE —> Leo Gullotta, che fine ha fatto? Fan preoccupati

A causa di un embolia la sorella Tina ha lasciato per sempre la terra. Infine l’attore ha concluso dicendo che fortunatamente oggi ci sono gli strumenti giusti per curarla, purtroppo prima no. Ma sempre rimarrà nel suo cuore e in quello di tutti.