Home Personaggi Maria Laura Rondanini moglie Silvia Orlando: un tragico evento li ha cambiati

Maria Laura Rondanini moglie Silvia Orlando: un tragico evento li ha cambiati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23
CONDIVIDI

Maria Laura Rondanini è la moglie di Silvio Orlando, che tanti anni fa ha dovuto fare i conti con un tragico evento: un dolore profondo.

maria laura rondanini silvio orlando

Maria Laura Rondanini è la moglie da circa 9 anni di Silvio Orlando, che questa sera sarà ospite di Fiorella Mannoia di “La musica che gira intorno”. In molti si chiedono qualcosa in più riguardo alla vita privata del famosissimo attore che, come sappiamo, è davvero molto apprezzato non solo in Italia ma anche e soprattutto all’estero, dove ha ricevuto tantissimi premi e riconoscimenti.

La sua dolce metà, con cui vive un rapporto intenso e profondo, è davvero molto speciale per lui che ha trovato l’amore vero relativamente tardi. Anche lei, infatti, come lui, è una bravissima attrice con cui ha anche avuto l’opportunità di lavorare ed è stato davvero splendido.

Nel passato di lui, quando era piccolo, però, c’è un dolore davvero tremendo che l’ha fatto soffrire per tanti anni ma che, allo stesso tempo, oggi gli da’ continuamente la spinta per fare bene ed allo stesso tempo andare avanti. Ecco di che cosa si tratta: in pochissimi ne erano a conoscenza.

LEGGI ANCHE >>> Silvio Orlando, la confessione: “Ero orfano, ho fatto l’attore per ricevere amore”

Maria Laura Rondanini moglie Silvia Orlando chi è? L’amore all’improvviso

Silvio Orlando (GettyImages)
Silvio Orlando (GettyImages)

Silvio Orlando e sua moglie Maria Laura Rondanini hanno un bellissimo rapporto che dura ormai da parecchi anni ma, allo stesso tempo, l’uomo prima di incontrare lei, quando era molto piccolo, ha necessariamente dovuto fare i conti con la malattia di sua madre, che è purtroppo venuta a mancare quando lui aveva soltanto 9 anni.

LEGGI ANCHE >>> Diana Del Bufalo in lacrime: cosa succede? Crisi di pianto

Un dolore profondo ed immenso che, allo stesso tempo, gli ha dato la forza di diventare attore, coronando quel sogno che tanto immaginava da piccolo ma che, allo stesso tempo, ad oggi, può dire di avere realizzato.