Home Televisione Roberto Giacobbo, l’ansia prende il sopravvento: “Stai attento”

Roberto Giacobbo, l’ansia prende il sopravvento: “Stai attento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:38
CONDIVIDI

L’ansia prende il sopravvento per Roberto Giacobbo a Freedom: la sua preoccupazione fa il giro del web, cos’è successo?

roberto giacobbo
Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo questa sera sarà in televisione su Italia Uno con una nuova puntata d Freedom – Oltre il confine. Il programma sta riscuotendo un enorme successo sia in termini di apprezzamenti sia, soprattutto, di ascolti tv che, per il target del programma, sta avendo un ottimo riscontro sia di pubblico sia di qualità del contenuto.

Il noto inviato, però, che è molto amato sul web e non solo, ha sicuramente un rapporto davvero molto particolare con un certo Omar, che spesso cita nei suoi servizi e nei suoi programmi a tal punto da aver scatenato l’ironia del web. Chi è questo fantomatico personaggio che non si è mai visto e a cui dice spesso di stare attento preoccupandosi molto spesso per lui.

LEGGI ANCHE >>> Roberto Giacobbo, avete mai visto le sue figlie? Una più bella dell’altra

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Roberto Giacobbo (@robertogiacobbo)

Roberto Giacobbo preoccupato per Omar: chi è?

Roberto Giacobbo
Roberto Giacobbo (Getty Images)

Roberto Giacobbo ha dimostrato più volte di prendersi cura e preoccuparsi di Omar, il cui nome completo è Omar Taher El Zey, operatore che lo segue sempre in tutti i suoi servizi.

Madre italiana e padre siriano, infatti, lo segue moltissimo in tutte le sue avventure. Padre di due figlie, è sposato ed ha due figli e detiene con lui una curiosa particolarità: è nato il suo stesso giorno nello stesso anno, il 12 ottobre 1975.

LEGGI ANCHE >>> Marco Mengoni, dopo il dolore una nuova vita ha inizio: l’annuncio ufficiale

Insomma, i due formano professionalmente parlando una bellissima coppia che fa impazzire il web a tal punto che, ad esempio, su Facebook sono nate parecchie pagine in cui si parla del suo rapporto molto particolare come ad esempio “L’immane apprensione di Giacobbo per Omar il cameraman quando sale le scale”