Home Cinema La vita è bella, avete notato la presenza di Massimo Troisi nel...

La vita è bella, avete notato la presenza di Massimo Troisi nel film?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22

La vita è bella è il grande capolavoro di Roberto Benigni. Grazie a questo film vinse agli Oscar. Ma nessuno di voi ha notato la presenza di Massimo Troisi nel film? Svelata la verità.

Roberto Benigni
Roberto Benigni (Getty Images)

La vita è bella questa sera sarà trasmesso su Canale 5 in prima serata. Questa pellicola si annovera tra i film che hanno segnato la storia del cinema. Emblematica è stata la scena di Sophia Loren che quando aprì la busta agli Oscar si commosse. Proprio in quell’occasione Roberto Benigni preso dall’euforia salì sulle poltrone e arrivò sino al palco, dove tenne un bellissimo e divertente discorso di ringraziamento. Ma scopriamo dove appare Massimo Troisi.

LEGGI ANCHE —> Roberto Benigni, la morte e quella doppia visita: un vero lutto

La vita è bella: Massimo Troisi dove appare?

Roberto Benigni

Ebbene, nella Vita è bella non può mancare la figura del grande attore Massimo Troisi. Numerosi sono i tributi che Benigni fa nel suo film all’attore napoletano. Ricordiamo la scena in cui Guido (Benigni) cerca di far voltare verso di sé l’amata Dora (Nicoletta Braschi), questo sussurra piano piano “Voltati!” esattamente come Troisi in Ricomincio da tre quando tenta di spostare un vaso con la sola forza del pensiero. Poi Guido fa il giro del quartiere per spuntare davanti a Dora, proprio come Troisi. Ma le citazioni non sono finite qui.

LEGGI ANCHE —> Roberto Benigni e sua moglie si “separano”: non è quello che si pensa

Infatti una scena della celebre pellicola si ispira al film “Le ali della libertà“, regia di Frank Darabont. Quando è all’interno del campo di concentramento, Guido riesce a impossessarsi del microfono della filodiffusione e dichiarare il suo amore a Dora passando un brano di musica classica. In quel momento la musica si diffonde per tutto il campo e ognuno dei presenti alza la testa, quasi sollevato, esattamente come avveniva in Le ali della libertà. Un capolavoro che ha emozionato tutti.