Home Personaggi Roberto Benigni, l’ammissione dell’attore: “Non ci credevo”

Roberto Benigni, l’ammissione dell’attore: “Non ci credevo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32
CONDIVIDI

Roberto Benigni, attore di grande fama italiana, ha dichiarato che non dimenticherà mai delle parole che gli sono state dette. Ma da chi?

Roberto Benigni
Roberto Benigni (Fonte: Getty Images)

Roberto Benigni questa sera in seconda serata su Iris sarà protagonista nel film di Woody Allen “To Rome With Love”. Una commedia che vede nel cast un connubio di attori americani ed italiani creando realmente un capolavoro. Il tutto è ambientato nella bellezza disarmante di Roma. Proprio su questo set il regista dell’opera spense delle bellissime parole nei confronti dell’attore de “La vita è bella”.

LEGGI ANCHE —> Nicoletta Braschi, moglie Roberto Benigni: quel brutto incidente stradale

Roberto Benigni: “Un vero onore sentire quelle parole”

Benigni e Woody Allen

Durante il tour promozionale di To Rome With Love, Woody Allen disse che Benigni era un genio, ma non finì qui. Il regista continuò con il paragonarlo alla straordinarietà di Buster Keaton e di Chaplin, definendolo come il vero eroe dei giullari che sa unire l’alta e la bassa cultura. Ha inoltre aggiunto che lavorare con lui è stato un reale privilegio. Ma cosa disse Benigni in proposito? Ebbene, l’attore ha paragonato Allen ai fratelli Marx e ad Ingmar Bergman. Ha confessato che era da tempo che sperava di lavorare insieme ed ecco arrivata l’occasione. Ma un qualcosa gli ha lasciato un amaro in bocca.

LEGGI ANCHE —> Roberto Benigni, la morte e quella doppia visita: un vero lutto

Benigni avrebbe voluto recitare nelle stesse scene con Woody Allen purtroppo questo non è accaduto, ma entrambi si sono ripromessi che prima o poi arriverà questo sodalizio. Ha concluso Roberto dicendo che molto spesso lo chiamano il Woody Allen italiano. Possiamo dire che sono entrambi due grandissimi artisti e noi siamo orgogliosi di averli e di poter usufruire della loro arte.