Home Cinema Peter Pan: la vera storia del bambino che non voleva crescere

Peter Pan: la vera storia del bambino che non voleva crescere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02
CONDIVIDI

Peter Pan, il cartone idolo di tutti i bambini, nasconde tantissimi aspetti oscuri che in pochi conoscono. Quali sono?

Peter Pan

Peter Pan questo pomeriggio alle 15,50 sarà in onda su Rai 4. Una commedia che vede alla regia P. J. Hogan. Il bambino che non voleva crescere ha deciso che è tempo per Wendy di lasciar stare le favole per dedicarsi alla ricerca dell’isola che non c’è. Ma qual è la vera storia che si cela dietro il rinomato cartone?

LEGGI ANCHE —> Lino Guanciale, la rivelazione spiazza i fan: annuncio ufficiale

Peter Pan, il racconto: “La storia del bambino che… “

Come nacque Peter Pan? Ebbene l’ispirazione avvenne al drammaturgo scozzese James Matthew Barrie. Un giorno seduto nel parco Kensington si mise a giocare con alcuni bambini, fu proprio in quel momento che nacque la figura del protagonista. Barrie raggiunse l’apice quando riuscì a pubblicare L’uccellino bianco, il primo romanzo in cui Peter Pan fece la sua comparsa. Proprio qui si cela l’origine del racconto. Nel libro si racconta che re Salomon, un corvo gigante che viveva al centro dell’isola, raccoglieva le preghiere della gente. Ma quando prendeva queste preghiere inviava nella casa della gente tanti uccellini, uno tra questi è proprio Peter Pan. Ma cosa successe dopo?

LEGGI ANCHE —> Capodanno, tragedia all’ultimo dell’anno: grande paura

Pan volò via dalla finestra per ritornare all’isolotto del re Salomon, qui apprenderà di non essere più né un uccello né un bambino. Sconsolato per le sue azioni decise di tornare a vivere con la madre, ma dopo aver visto che era stato rimpiazzato con un pargolo, decise di vivere in mezzo alla natura. Ma come mai il nome di Peter Pan? Deriva dai bambini che giocavano incuriositi usando il flauto di Pan.