Home Cinema Capodanno, tragedia all’ultimo dell’anno: grande paura

Capodanno, tragedia all’ultimo dell’anno: grande paura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:51
CONDIVIDI

Strange Days è un noto film di fantascienza del 1995 che ci racconta un distopico futuro, ambientato nella notte del Capodanno 2000.

Tra i film che hanno a che vedere con la particolare festa di Capodanno, sicuramente è da citare la pellicola Strange Days. Tale film di fantascienza è stato diretto da Kathryn Bigelow e scritto e prodotto da James Cameron. Arrivato nelle sale nel 1995, il film racconta una visione molto distopica del futuro e racconta storie di omicidi e droghe, in quello che è considerato un vero e proprio noir postmoderno.

LEGGI ANCHE —>Contagion, il Covid-19 porta Steven Soderbergh al sequel

Strange Days, il mondo in rovina

Strange Days
Strange Days

Senza ombra di dubbio Strange Days è uno dei film che raccontano in maniera emozionante e concitata la notte che va tra l’ultimo dell’anno 1999 e l’inizio del 2000. Tra storie di omicidi e di nuove e innovative droghe digitali, lo spettatore viene catapultato in una dimensione distopica del futuro. Ci troviamo alla fine del nuovo millennio in un mondo che sembra essere completamente alla deriva e in rovina in cui si è divisi tra un forte desiderio di anarchia, che viene repressa invece dalle forze dell’ordine. In questa realtà così oscura e difficile si inseriscono personaggi brillanti, come quello di Lenny Nero, interpretato magistralmente da Ralph Fiennes che in questo ruolo diventa un ex poliziotto divenuto spacciatore di una particolare droga. Si chiama SQUID, ed è in grado di farti rivivere sensazioni, emozioni e ricordi di varie persone.

LEGGI ANCHE —>Harry Potter, una novità sconvolge i fan: Daniel Radcliffe non cambia

In un mondo ormai corrotto e alla deriva, tale droga ti permette di staccare la spina dalla realtà che ti circonda e vivere un mondo diverso e migliore. Tra vari intrighi, omicidi, amori falliti e molto altro ancora, il personaggio di Lenny si definisce un antieroe per eccellenza, che si ritrova al centro di un intreccio criminale e diventa il bersaglio numero uno da fare fuori. Un film emozionante, ben recitato e diretto che riesce a coinvolgere e attrarre lo spettatore fino all’ultimo secondo.