Home Televisione GF Vip, Cristiano Malgioglio consola Dayane Mello: “Devi essere felice”

GF Vip, Cristiano Malgioglio consola Dayane Mello: “Devi essere felice”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:59
CONDIVIDI

Cristiano Malgioglio e Dayane Mello hanno costruito un rapporto profondo al GF Vip. Ed è per questo che il loro incontro è molto toccante.cristiano malgioglio e dayane mello

L’uscita dalla Casa di Cristiano Malgioglio ha senza alcun dubbio toccato tanto Dayane Mello. La modella brasiliana, al di là del bellissimo rapporto che ha con Adua Del Vesco, ha sofferto il distacco dal cantautore e in questi giorni ha più volte detto di sentire un vuoto di sentirsi sola. Ed è per questo che l’artista in questa ricchissima puntata serale di lunedì 21 dicembre è tornato nella Casa per salutarla e mostrarle il suo grande sostegno. Ma che cosa si sono detti i due? Giusto entrare nel dettaglio.

LEGGI ANCHE -> Cristiano Malgioglio, arriva la pace con Giulia Salemi? Ecco i dettagli

Cristiano Malgioglio e Dayane Mello, un incontro davvero toccante: accade tutto dentro la Casa

Dayane Mello Grande Fratello

“Non devi essere per niente triste. Devi essere felice e serena. Poi volevo dirti che non sarò solo a Natale, perché sarò con un’amica. Ho ricevuto una bellissima sorpresa. Io e te siamo uguali ed è questo che ci unisce e che ci lega. Ed è per questo che mi devi fare una promessa: non devi abbandonare la tua famiglia. Devi andare a trovare tua madre, queste le parole dette da Cristiano, che è tornato quindi sull’argomento familiare. Parole molto toccanti, che hanno commosso e fatto emozionare la modella, che ha voluto quindi fare questa promessa.

LEGGI ANCHE -> Dayane Mello, polemica dopo le sue parole: adesso rischia grosso

Insomma, un incontro che ha testimoniato ancora una volta il grande legame che si è creato tra i due. Una bella sorpresa per la modella, che non ha nascosto il grande affetto per Malgioglio. Insomma, anche questa puntata del ‘Grande Fratello Vip’ è all’insegna delle grandi emozioni e dei colpi di scena. E non potrebbe essere altrimenti.