Home Personaggi Ayda Field, moglie Robbie Williams, gli ha salvato letteralmente la vita

Ayda Field, moglie Robbie Williams, gli ha salvato letteralmente la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
CONDIVIDI

Non tantissimo tempo fa Robbie Williams si è trovato in una gravissima situazione di salute, è stata la moglie Ayda Field a salvarlo.

Robbie Williams (fonte: Getty images)

Robbie Williams è uno dei cantautori più apprezzati del mondo, ormai da moltissimi anni fin da quando negli anni Novanta da inizio alla sua carriera musicale con la boy band Take That, fin da subito un gruppo seguitissimo che ha lanciato la sua carriera a livello internazionale. Questa sera sarà ospite a Che Tempo che Fa. 

Oltre al grandissimo talento, un altro aspetto molto chiacchierato del cantante sono le sue abitudini alimentari che talvolta risultano un pochino estreme.

LEGGI ANCHE -> Riconoscete mamma e figlia? Da piccole erano così

Ayda Field, moglie Robbie Williams, gli ha salvato letteralmente la vita

Robbie Williams (fonte: Getty images)

Il cantante si era già lasciato andare in passato a delle diete estreme, come quando ha annunciato di essere diventato vegano, pur concedendosi un po’ di carne nel weekend. Questa volta però la dieta che ha deciso di adottare lo ha letteralmente quasi condotto alla morte.

Robbie Williams ha dichiarato in un’intervista di aver deciso di mangiare soltanto molluschi e pesce. Tutti i giorni mangiava polpo, tonno e molluschi, nient’altro.

LEGGI ANCHE -> Emanuela Aureli spaventa i fan “ho molta paura”

Come è intuibile una dieta di questo può risultare molto pericolosa e infatti il cantante ha rischiato molto a causa di un fortissimo avvelenamento da mercurio.

Per fortuna si è ripreso, ma questo è soltanto grazie alla moglie Ayda che lo ha portato a fare delle analisi del sangue, altrimenti se ne sarebbe accorto certamente troppo tardi.

La moglie è molto attenta alla salute e si sottopone lei stessa molto spesso a controlli, questa è stata una grandissima fortuna per Robbie, che altrimenti non sarebbe qui a raccontarcelo. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Robbie Williams (@robbiewilliams)