Home Storie Ornella Vanoni, diagnosi spaventosa: ha fatto preoccupare tutti

Ornella Vanoni, diagnosi spaventosa: ha fatto preoccupare tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:21
CONDIVIDI

Ornella Vanoni racconta il suo duro periodo a contatto con la depressione. Tantissimo dolore ed ancora oggi le cicatrici sono visibili.

Ornella Vanoni
Ornella Vanoni (Fonte: Instagram)

Ornella Vanoni è una cantante e attrice italiana. È una delle artiste italiane più longeve del panorama italiano, in attività dal 1956. Oggi alle 15.35 in onda su Rai Movie, la vedremo nei panni di attrice nel film “Romolo e Remo“. Una commedia di Sergio Corbucci, basata sui personaggi di Romolo e Remo, rispettivamente interpretati da Steve Reeves e Gordon Scott. Ma scopriamo cosa ci ha rivelato la celebre artista.

LEGGI ANCHE —> Ornella Vanoni racconta la sua rinascita: un grande dolore nel suo passato

Ornella Vanoni, il periodo più brutto della sua vita

Lucio Ardenzi ex marito Ornella Vanoni

La cantane e attrice ha raccontato di soffrire di depressione. Ha combattuto a lungo con questa malattia, fortunatamente grazie all’aiuto di uno psichiatra molto bravo è riuscita ad uscirne fuori. Ma capiamo che cos’ha passato durante quel tragico periodo. Quando le dissero che era un soggetto borderline il mondo le sembrava le stesse cadendo addosso. Ancora oggi prende gli antidepressivi, l’unica soluzione alla sua malattia. Un capitolo terribile ed indimenticabile della sua vita. Nonostante la sua prospera carriera l’attrice ha dichiarato di avere tante paure, infatti a causa di questa malattia non è uscita di casa per un anno. La donna ha confessato di soffrire di tre depressioni.

LEGGI ANCHE —> Lucio Ardenzi ex marito Ornella Vanoni, una relazione un po’ particolare

L’ansia, inoltre, le impediva di dormire. Racconta come la prima volta che ha fatto i conti con la malattia si è riuscita a riprendere da sola, mentre la seconda volta è dovuta ricorrere da un esperto. Ma ancora oggi le cicatrici di questa malattia sono ben visibili sulla pelle della Vanoni. Purtroppo la depressione porta allo svuotamento della persona, che a sua volta non riesce a manifestare e ricevere sentimenti. Infine Ornella dichiara che è una brutta malattia alla quale bisogna stare molto attenti.