Home Personaggi Nicola Savino e le sue sorelle, una cosa che non ha mai...

Nicola Savino e le sue sorelle, una cosa che non ha mai raccontato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01
CONDIVIDI

Nicola Savino ha due sorelle molto più grandi, in che rapporti sono? Il conduttore ha sempre avuto una relazione complicata con loro.

Nicola Savino sorelle
Nicola Savino

Nicola Savino ha due sorelle molto più grandi di lui, in che rapporti sono oggi? Il conduttore ha sempre avuto una relazione complicata con loro.

Stasera, 8 dicembre, andranno in onda Le Iene, con la conduzione di Savino a Alessia Marcuzzi, conduttori di punta dello show.

Nonostante la giornata di festa il programma non si ferma e Nicola è prontissimo a lanciare i servizi de Le Iene. Cosa sappiamo della sua vita privata? Forse non tutti sanno in che rapporti è Savino con la sua famiglia, in particolare con le sue sorelle.

LEGGI ANCHE -> Manuela Suma, chi è la moglie di Nicola Savino? Una grande sorpresa per lui

Nicola Savino, sapete chi sono le sue sorelle? Un rapporto particolare

Nicola Savino sorelle
Nicola Savino (Fonte: Instagram ufficiale)

Il conduttore è nato da una famiglia del Sud trapiantata a Milano: il padre era un’ingegnere mentre la madre una farmacista. Forse non tutti sanno che quando aveva solo 7 mesi, per sbaglio gli è stato tagliato un dito da un infermiere in ospedale. Per togliere una flebo gli è stato portato via un ditino con una forbicina; da allora non sono mai riusciti a riattaccarlo.

Nicola non è figlio unico, ha due sorelle maggiori che, tuttavia, sono molto più grandi di lui. Questo gli ha impedito di stabilire con loro un rapporto profondo quando era piccolo e adolescente, visto l’età molto diversa e lontana dalla loro.

LEGGI ANCHE -> Nicola Savino, la notizia che aveva nascosto a tutti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicola Savino (@nicosavi)

Non sappiamo in che rapporti siano oggi, ma probabilmente Savino avrà riallacciato i rapporti con le sue sorelle. Il conduttore ha iniziato la sua carriera in radio, una passione che ha ereditato da suo padre che riportava a casa, dopo i suoi viaggi, dversi apparecchi radiofonoci dal mondo, per cui lui ha sviluppato una grande passione.