Home Personaggi Walter Zenga papà Andrea Zenga: “Non ci parliamo da 12 anni”

Walter Zenga papà Andrea Zenga: “Non ci parliamo da 12 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56
CONDIVIDI

Walter padre Andrea Zenga: che cosa si sa sul rapporto tra i due? Il racconto è davvero molto particolare e tutto da leggere.

wakter padre andrea zenga
Walter Zenga (Fonte: Getty Images)

Andrea Zenga negli ultimi giorni è balzato prepotentemente agli onori delle cronache. Il motivo è le continue voci su un suo possibile ingresso nella Casa del ‘Grande Fratello Vip‘. Voci che al momento non hanno trovato vere e proprie conferme. Non resta però che attendere che cosa accadrà nella puntata odierna e se davvero ci sarà questo tanto chiacchierato ingresso. Intanto ci sono dei dettagli che riguardano il gieffino in pectore che non possono senza alcun dubbio sfuggire. Ma di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE -> Davide Bonolis presto al Gf vip? L’annuncio di Signorini in diretta

Walter padre Andrea Zenga, il loro rapporto è tutto da raccontare

walter zenga padre andrea
Andrea Zenga (Fonte: Instagram)

Infatti il ragazzo è il figlio di Walter Zenga, ex portiere della Nazionale e attualmente allenatore. Ad attirare l’attenzione è soprattutto il rapporto tra i due. Un rapporto che è davvero tutto da capire e da raccontare. Per analizzare qualcosa in più va però detto che il buon Andrea non è certo un volto sconosciuto al pubblico televisivo. Infatti Zenga jr è stato protagonista in quel di ‘Temptation Island‘, dove ha partecipato in coppia con la sua fidanzata Alessandra Sgolastra. Ed è proprio qui che ha parlato di come vanno le cose con il suo papà.

LEGGI ANCHE -> Anna Pettinelli, ecco che fine ha fatto dopo ‘Temptation Island Vip’

Le sue parole non sono certo passate inosservate e hanno stupito i telespettatori. Ma che cosa ha detto? Il classe 1993, nato dalla relazione tra l’ex portiere e Roberta Termali, ha fatto capire come con il padre non si parli da ormai tantissimo tempo.

Di consigli o dritte non me ne ha mai dati. Da parte sua però non ho mai avuto nessuna spinta, nessun aiuto. Insomma, ho dovuto fare tutto da solo. Però, con il senno di poi, meglio così, perché se le cose dovessero andarmi bene potrò ringraziare solo me stesso“, questo quanto detto dal probabile neo gieffino. Insomma, non servono altre spiegazioni.