Home Personaggi Luca Marinelli: “Lascio tutto per amore”

Luca Marinelli: “Lascio tutto per amore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40
CONDIVIDI

Luca Marinelli ci ha colpito con la sua dichiarazione. Uno tra gli attori giovani più bravi ed ipnotici del panorama italiano. Scopriamo quali sono i suoi progetti.

Luca Marinelli
Luca Marinelli (Fonte: Getty Images)

Luca Marinelli stasera, in seconda serata su Rai Movie, sarà protagonista nel film “Lasciati andare” diretto da Francesco Amato, con Toni Servillo e Carla Signoris. Una commedia che vede l’attore nei panni di Ettore, un ladruncolo in prigione che non ricorda dove ha lasciato l’ultima refurtiva. Un personaggio molto cupo e oscuro, come tante altre interpretazioni del ragazzo. Ricordiamo il suo celebre Zingaro, nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot“, esilarante bandito. La sua affermazione stupisce tutti. Questa volta sembra esser certo di ciò che vuole fare.

LEGGI ANCHE —> Jasmine Trinca, lutto che ha segnato la sua vita

Luca Marinelli, la drastica scelta della sua vita

Luca Marinelli
Luca Marinelli e la compagna (Fonte: Getty Images)

Luca Marinelli ha compiuto una drastica scelta che ha stravolto la sua vita. Da quattro anni per amore ha deciso di lasciare Roma per trasferirsi a Berlino. Ha confessato di averlo fatto solo per lei. Infatti la sua compagna è l’attrice tedesca Alissa Jung conosciuta sul set della fiction Maria di Nazareth, in cui interpretavano San Giuseppe e la Madonna. Tanta è stata la preoccupazione che l’attore si fosse allontanato anche dal cinema italiano, ma pare che non sia così. Infatti lui stesso dichiara che la sua scelta è stata dettata dal cuore e non si è mai pentito. Inoltre ha preso parte in una serie tedesca e torna in Italia quando deve girare un film. Ma un’altra rivelazione dell’attore ci stupisce.

LEGGI ANCHE —> Isabella Ragonese: “Anche in coppia sono una persona solitaria”

Ritorna nella sua memoria con tanta gioia il momento più bello della sua vita. Ebbene è proprio la prima volta che è salito su una bici. Ricorda quel momento come se fosse epico perché dopo tre secondi era già caduto a terra. Noi facciamo un grandissimo in bocca al lupo alla giovane e prospera carriera di Luca Marinelli.