Home News Diego Armando Maradona, emergono nuovi retroscena oscuri sul suo passato

Diego Armando Maradona, emergono nuovi retroscena oscuri sul suo passato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
CONDIVIDI

A distanza di poco tempo dalla morte del campione Diego Armando Maradona si indaga sulle modalità della sua morte. Si parla di un cocktail di psicofarmaci. Scopriamo la verità. 

diego armando maradona
Diego Armando Maradona (Getty Images)

Tantissime sono le notizie che ultimamente circolano sulla vita della leggenda del calcio. Infatti si dice che Diego Armando Maradona soffriva di varie malattia e per questo assumeva molti farmaci. Tra questi si è evinto che il Campione assumesse antiepilettici, atipsicotici, farmaci antagonisti degli oppiodi, una medicina per la schizofrenia e il disturbo bipolare e un antidepressivo. Pare che a causa del suo disturbo bipolare abbia fatto un abuso di farmaci provocando così la sua morte. Ma stanno ancora proseguendo le indagini sulla morte di Maradona. Un altro gravissimo gossip è nato sul calciatore. Scopriamolo.

LEGGI ANCHE —> Diego Armando Maradona nonno: è nata India Nicole

Diego Armando Maradona: “Uno dei cinque figli non è suo”

Diego Armando Maradona (GettyImages)

Ebbene questa è la notizia che ultimamente sta circolando sul web. Un giornalista ha avanzato la tesi secondo cui Jana e Dieguito non siano realmente i figli di Maradona. Un dubbio sorge spontaneo: come mai il giornalista ha parlato di questa vicenda solo dopo la morte del Campione? Molti hanno cercato di sfatare questo mito, ma resta ancora un mistero. Addentriamoci nella vita di Diego e capiamo come mai il giornalista ha avanzato questa tesi. Maradona dopo la separazione dalla moglie Claudia Villafañe si è recato da una signora con la quale ha dato alla luce la figlia Jana. Maradona non ha mai richiesto l’esame del DNA dando per scontato che era la figlia. L’atra accusa riguarda il figlio Dieguito avuto da una terza compagna del Campione. Maradona e il piccolo da sempre sono stati particolarmente legati, infatti poco prima della sua morte il calciatore ha mandato un messaggio al compagno della sua ex moglie, raccomandandosi di crescere bene il figlio e di averne una preziosa cura. Il calciatore ha sempre mostrato amore verso i suoi figli come del resto loro nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE —> Maradona, retroscena sulla sua morte: i risultata dell’autopsia

Resta di fatto che Diego per 10 anni della sua vita è come se fosse stato rapito, infatti molti dei suoi amici hanno raccontato come non riuscivano mai a vederlo, in quanto terze persone bloccavano i suoi contatti. A detta dei più Diego era blindato e ciò permette tutt’ora di non sapere appieno la verità su di lui.