Home Storie Gian Maria Volonté: rivelazioni inaspettate sul suo passato

Gian Maria Volonté: rivelazioni inaspettate sul suo passato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
CONDIVIDI

Gian Maria Volonté e le rivelazioni che a distanza di anni sono uscite sul suo conto. Ci lasciano davvero senza fiato.

Gian Maria Volontè 

Oggi rivivrà il grande attore mimetico, solo per noi indosserà i panni di Brad Fletcher, un pacifico professore ammalato di tubercolosi. Il film “Faccia a faccia” regia di Sergio Sollima sarà in onda oggi alle 15.50 su Rai Movie. Un film western che ti catturerà come lo stesso insegnate fu catturato da un bandito nella pellicola. Interpretato dal celebre attore Gian Maria Volontè, questo film gode di un cast spettacolare: Tomas Milian, William Berger e Jolanda Modio. Ma ritorniamo all’appena appresa notizia del grandissimo attore.

LEGGI ANCHE —> Flavio Bucci morto senza vita dentro casa: cos’è successo?

Gian Maria Volonté: la confessione della moglie

Gian Maria Volontè

L’ex moglie di Volontè , Carla Gravina, ci ha raccontato delle rivelazioni che nessuno sapeva sul suo conto. Inizia con il dire che lei è stata sempre tradita dell’uomo nonostante quest’ultimo non l’abbia mai confesso. La donna apre così lo scrigno dei brividi e dei lividi. Vediamo cos’altro c’è dentro. Quando la coppia si lasciò il marito per dispetto disse a Gravina: “Mi lasci? E allora tua figlia te la mantieni da sola”. La coppia è stata insieme per 8 anni ed hanno dato alla luce Giovanna. Carla ammette che lo ama pazzamente ancora adesso, anche quando i due si sono lasciati non ha mai smesso di amarlo, nonostante abbia deciso di mettere un punto lei a questa storia. Purtroppo la donna ha scoperto troppo tardi che Gian Maria raccontava tantissime fesserie e che la tradiva si da quando lei era incinta. Il dolore che l’uomo ha procurato nella sua vita è stato tanto per questo ha deciso di allontanarsi.

LEGGI ANCHE —> Premio Gian Maria Volontè 2017 a Michele Riondino

Conclude dicendo che ha avuto molte occasioni per portarlo in causa. Infatti dopo aver abbandonato la famiglia pare che l’uomo non abbia mai aiutato Carla e Giovanna facendole rimanere senza una casa e con solo 500.000 lire. Per 10 anni i due non si sono parlati, poi con il tempo le cose sono andate meglio. Dunque facciamo rivivere per poco oggi quel “mostro” di Gian Maria Volonté, nel ruolo che più di tutti gli si addice.