Home Cinema Diego Abatantuono, trasformazione incredibile: cosa gli è successo?

Diego Abatantuono, trasformazione incredibile: cosa gli è successo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:16
CONDIVIDI

Diego Abatantuono è stato protagonista negli ultimi tempi di una trasformazione incredibile: ecco le foto, non sembra più lui.

diego abatantuono
Diego Abatantuono (Getty Images)

Diego Abatantuono è stato il protagonista assoluto negli ultimi giorni di una vera e propria trasformazione al limite dell’incredibile: il noto attore, infatti, non sembra quasi più lui sotto quegli abiti, ma che cosa sta succedendo?

Niente di strano, i suoi fan possono stare tranquilli e, anzi, al contrario devono essere felici perchè finalmente potranno tornare a rivederlo al cinema (o quantomeno in streaming, visto che purtroppo a causa della pandemia le sale di proiezione sono chiuse).

Il noto attore, infatti, torna con un nuovo film “10 giorni con Babbo Natale” in cui vestirà i panni del più celebre tra i personaggi delle feste e che, sicuramente, farà divertire tutti quanti.

Ecco alcune immagini del suo cambiamento: sotto quel cappello non sembra più lui.

LEGGI ANCHE -> Marco e Matteo figli Diego Abadantuono e Giulia Begnotti: ecco chi sono

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Diego Abatantuono (@diegoabatantuono)

Diego Abatantuono è cambiato tantissimo: la foto della trasformazione

figli diego abadantuono

Il nuovo film con Diego Abatantuono, che vede anche la partecipazione tra gli altri di Fabio De Luigii e tanti altri, è senz’altro un modo divertente e leggero per trascorrere le feste e che, soprattutto, cerca di far divertire tutti gli italiani in un momento in cui purtroppo sembra davvero quasi impossibile farlo.

LEGGI ANCHE -> Romina Power le sarà sempre grato: l’ha salvato da una vita d’inferno

diego abadantuono babbo natale

Insomma, siamo sicuri che sarà un vero e proprio successo, una commedia davvero spassosa con grandi attori che cercheranno, per così dire e chiaramente nel loro piccolo, di “salvare” questo Natale che purtroppo ci ricorderemo per tutta la vita come uno dei più cupi e tristi di sempre. In tal senso, il cinema, o quantomeno quel che resta, ci potrà salvare.