Home Personaggi Kevin Spacey, le accuse per lui sono davvero pesanti

Kevin Spacey, le accuse per lui sono davvero pesanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40
CONDIVIDI

Kevin Spacey, uno tra gli attori più amati, è al centro di una brutta vicenda. Ecco spiegato il motivo: la situazione è davvero delicata.

Kevin Spacey

Kevin Spacey, ormai manca dal grande schermo da tantissimo tempo, infatti dopo esser stato accusato di molestie da vari uomini nel corso della sua carriera, Netflix ha cancellato il suo personaggio nella serie House Of Cards e tantissimi altri progetti gli sono saltati. Dal 2018 il suo volto non appare più sulle nuove pellicole ed la situazione pare essere davvero delicata. Ma oggi ritornerà sul nostro piccolo schermo di casa nel film “Seven“, un thriller intrigante con un cast stellare. In onda su Iris in prima serata. Ma scopriamo come l’attore è riuscito a non far uscire questa notizia per così tanto tempo.

LEGGI ANCHE —> Brad Pitt, chi è la nuova fidanzata? Un nuovo amore per l’attore

Kevin Spacey, parole delicate: “Ero represso”

Kevin Spacey

La dichiarazione che l’attore ci fa riguardo al come è riuscito a far tacere le sue vittime è stato grazie alla sua repressione e il non aver ancora fatto coming out ha permesso a Spacey di proteggere la sua privacy. Piano piano l’attore ha iniziato a fare un vero e proprio abuso di potere sulle sue vittime. Kevin si dice che si sarebbe protetto appellandosi alla sua privacy, al fatto che nessuno sapeva fosse gay. Ma ritornerà mai in scena l’attore?

LEGGI ANCHE —> Il fratello di Kevin Spacey: “Mio fratello peggio di nostro padre che era nazista e violentatore”

Molte persone si pongono questo quesito. La risposta è ignota, non si sa se potrà mai tornare a recitare sul grande schermo. Noi oggi abbiamo un’unica e rara occasione di rivederlo nel film Seven su Iris, con le sue tinte oscure ti conduce in un labirinto di orrore, dove i sette peccati capitali diventano qui la nuova molestia. Buona visione!