Home Personaggi Roberto Giacobbo, avete mai visto sua moglie? Gli ha salvato la vita

Roberto Giacobbo, avete mai visto sua moglie? Gli ha salvato la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:31
CONDIVIDI

Avete mai visto la moglie di Roberto Giacobbo? Gli è stato vicino in un momento davvero molto difficile della sua vita. Ecco chi è.

Roberto Giacobbo
Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo è uno dei conduttori e divulgatori scientifici che sicuramente sono più amati e conosciuti del mondo dello spettacolo e della tv. Il suo recente passato, però, non è stato affatto semplice dal momento che ha dovuto necessariamente fare i conti il Covid: questo virus ha purtroppo avuto drammatiche conseguenze su di lui dal momento che, come ha lui stesso confessato, ha anche rischiato di morire.

Accanto a lui, però, c’era una persona davvero molto speciale: stiamo infatti parlando di sua moglie Irene Bellini, 58 anni, al suo fianco da tantissimi anni e che, grazie alla sua presenza, per così dire, gli ha “salvato la vita”, standogli sempre vicino.

Ecco che cosa sappiamo su di lei.

LEGGI ANCHE -> Federica Panicucci, dove abita? Una casa sbalorditiva

Irene Bellini moglie Roberto Giacobbo chi è?

Irene Bellini moglie Roberto Giacobbo

Irene Bellini oltre ad essere la moglie di Roberto Giacobbo è anche e soprattutto una famosissima autrice televisiva che ha avuto l’opportunità di lavorare all’interno del mondo della tv sia in Rai sia presso La7, sempre nell’ambito di programmi culturali come ad esempio “Stargate – Linea di Confini” oppure “L’Atlante dei Misteri” ed “Il Segreto di Shakespeare” e tanti altri di enorme successo.

LEGGI ANCHE -> Adriana Volpe e Chicco Cangini, un matrimonio che ha fatto scalpore

58 anni, la donna è sposata con Giacobbo dal lontano 1998 e dal loro matrimonio sono nati tre bellissime figlie: Angelica, Giovanna e Margherita, i grandi amori dei genitori che sono sempre stati accanto a loro, facendole crescere in tranquillità e soprattutto con tanto amore.

Questa sera vedremo suo marito a Freedom su Italia Uno in cui avrà l’opportunità di raccontare, come sempre, storie e misteri intriganti che si celano in tante parti del mondo e che, soprattutto, in pochi conoscono.