Home Televisione Donatella Rettore: il dramma vissuto: “Mi dissero di non dire nulla”

Donatella Rettore: il dramma vissuto: “Mi dissero di non dire nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20
CONDIVIDI

Donatella Rettore ha avuto modo di confessare il dramma che ha subito ormai tantissimi anni fa: le dissero di non parlare.

donatella rettore tumore

Donatella Rettore questa mattina è stata ospite a Storie Italiane da Eleonora Daniele in cui ha avuto modo di raccontare un episodio davvero drammatico e che l’ha segnata per sempre nell’arco della sua vita poiché è accaduto quando era ancora molto piccola.

La donna, infatti, ha confessato che parecchi anni fa è stata vittima di un tentativo, per fortuna non andato a buon fine, di violenza nei suoi confronti.

L’ospite, che ha fatto letteralmente rimanere senza parole tutto il pubblico che da casa stava seguendo la trasmissione di Rai Uno, ha avuto modo di svelare alcuni particolari davvero macabri riguardo a questo tentativo di violenza dal quale, però, per fortuna è riuscita a fuggire.

LEGGI ANCHE -> Pierluigi Diaco e Donatella Rettore, retroscena sulla loro lite

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)

Donatella Rettore a Storie Italiane: “Sono fuggita da un tentativo di violenza”

donatella rettore
Donatella Rettore a Storie Italiane

Donatella Rettore anni fa è riuscita a fuggire da un tentativo di violenza fisica da parte di un uomo nei suoi confronti quando era piccola: ecco la confessione drammatica fatta in diretta su Rai Uno questa mattina durante Storie Italiane in cui la famosissima cantante, tanto amata dal suo pubblico, ha avuto modo di svelare questo retroscena drammatico della sua vita.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne in lutto: la trasmissione perde un personaggio storico

Una vita che le è cambiata per sempre dal momento che, come sappiamo, queste purtroppo sono cicatrici che rimangono per sempre nel profondo dell’anima, sono ferite che non si rimarginano.

Quell’uomo che ha tentato di abusare di lei e del suo corpo, poi, le avrebbe detto di non confessare mai questo fatto e per tanti anni è stato così. La verità, però, viene sempre a galla ed oggi più che mai essendo proprio la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Denunciare, sempre.