Home Personaggi Renzo Arbore, perché non si è mai sposato? Il suo dolore

Renzo Arbore, perché non si è mai sposato? Il suo dolore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:05
CONDIVIDI

Renzo Arbore è senza alcun dubbio un personaggio molto eccentrico e particolare. Ma perché non si è mai sposato? Ecco tutta la verità.

Renzo Arbore moglie
Renzo Arbore (Fonte Getty Images)

Renzo Arbore può davvero essere definito un personaggio a tutto tondo e a 360 gradi. Musicista, cantante, conduttore e tanto altro. L’uomo ha sempre fatto parlare per la sua eccentricità e personalità. Ed ecco che queste due caratteristiche hanno finito per condizionare la sua vita privata e sentimentale. Quest’ultima è stata a dir poco travagliata e piena di colpi di scena. Ma che cosa si sa nel dettaglio di quest’ultima? Giusto entrare nei dettagli.

LEGGI ANCHE -> Renzo Arbore, ecco il suo messaggio per Mara Venier che ha colpito tutti

Renzo Arbore, ecco perché non si è mai sposato: tutta la verità

Renzo Arbore

Va detto che l’artista ha avuto molto donne nella sua vita. Tra queste può essere ricordata Mara Venier. I due hanno avuto una storia d’amore molto chiacchierata e discussa, ma, nonostante questo, hanno mantenuto un ottimo rapporto, mantenuto su affetto e stima. Il suo più grande amore è stato però senza alcun dubbio Mariangela Melato. Ed è forse a questa love story che sono legati i più grandi rimpianti della sua vita, tra cui quello di non essersi mai sposato e di non aver mai avuto figli.

LEGGI ANCHE -> Mariangela Melato e Renzo Arbore: un grande dolore che dura ancora oggi

Con l’attrice, il buon Renzo ha avuto due relazioni importanti, l’ultima è arrivata nel 2007, ma si è conclusa perché lei è andata in America. Lui in quel comunque era molto preso da quel successo televisivo. Arbore, ai microfoni de ‘L’Avvenire, ha raccontato che sono stati a un passo dallo sposarsi. Perché non è arrivato il fatidico sì? Il cantante ha analizzato il tutto, spiegando che la passione è, con il tempo, via via scemata, fino a portare all’allontanamento. Insomma, una storia davvero un po’ particolare. L’uomo però non nasconde i suoi rimpianti.