Home Personaggi Carlo Verdone: “Non riesco più a camminare”, fan preoccupati

Carlo Verdone: “Non riesco più a camminare”, fan preoccupati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:40
CONDIVIDI

Carlo Verdone, attore dalle mille battute, con un post su Facebook ha risollevato il morale dei suoi fan. Tutti erano preoccupati per lui e per l’operazione.

Carlo Verdone
Carlo Verdone (Fonte: Getty Images)

Carlo Verdone, che stasera vedremo sul Canale Cine 34, nei mirabili ruoli di ben cinque personaggi diversi nel film “Un sacco bello”. Questa interpretazione gli è valsa di un David Speciale ai David di Donatello del 1980. Tantissimi altri sono stati i riconoscimenti ricevuti, tra cui un Nastro d’Argento e un Globo D’oro. Oggi ci fa una confessione che ci fa scendere una lacrimuccia sul viso.

LEGGI ANCHE —> Lutto Verdone, la morte l’ha stravolto: colpito all’improvviso

Carlo Verdone e la sua operazione. Com’è andata?

Carlo Verdone

Carlo Verdone ha dichiarato che dopo sette anni di atroce dolore alle anche ha deciso di operarsi, rischiava di non camminare più. Su Facebook pubblica un post che ridà speranza “oggi un piccolo miracolo”. Sembra che l’operazione sia andata bene. Infatti l’attore romano si fa vedere in un video che lo ritrae mentre fa dei piccoli passetti. Continua con il racconto di quanto questo problema gli abbia recato sofferenza. Non riesce a credere che può camminare senza stampelle, un vero e proprio miracolo. Si congratula con i chirurghi e soprattutto con il suo coraggio. Ora finalmente piano piano riprenderà a camminare normalmente.

LEGGI ANCHE —> Verdone, una confessione davvero inattesa: “Costretto a farlo”

Prima il dolore lancinante che le sue anche gli procuravano non gli permettevo di interpretare al meglio i suoi personaggi. Fortunatamente l’operazione è andata bene, speriamo si rimetta presto. Nel frattempo godiamoci stasera il suo film su Cine34 “Un sacco bello” e lasciamoci andare alle grosse a grasse risate.

 

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)