Home Televisione Carlo Conti ancora positivo: la Rai corre ai ripari per Tale e...

Carlo Conti ancora positivo: la Rai corre ai ripari per Tale e Quale Show

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02
CONDIVIDI

Carlo Conti purtroppo è stato trovato ancora positivo: chi condurrà Tale E Quale Show questa settimana? La Rai corre ai ripari.

carlo conti

Carlo Conti come purtroppo abbiamo appreso è stato trovato positivo al Covid-19 e per questo motivo non ha potuto prendere parte all’ultima puntata di Tale E Quale Show: in molti si chiedono se, dopo che questa settimana in cui purtroppo non riuscirà ad essere in studio così come tutti gli altri partecipanti al programma, la Rai correrà ai ripari oppure no.

Quale soluzione attuerà per sostituire il noto volto televisivo di punta della tv di Stato? Ecco che cosa sappiamo e, soprattutto, qual è l’ipotesi verso la quale sembra propendere l’azienda.

LEGGI ANCHE -> Carlo Conti come sta? La notizia arriva direttamente dall’ospedale

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Verso casa !!! Home sweet home 😂😂😂 buon lavoro ai medici e agli infermieri . Forza !!!!! Ps state attentissimi !!!!

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv) in data:

Carlo Conti, la Rai ha deciso: chi lo sostituirà?

Carlo Conti
Carlo Conti

Carlo Conti non ci sarà anche questa settimana e, per questo motivo, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, il suo dovrebbe essere preso dai tre giudici Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme.

LEGGI ANCHE -> Francesca Vaccaro, moglie Carlo Conti: gli ha salvato la vita

Non è da escludere, tuttavia, che ci sia un collegamento direttamente dalla casa del noto conduttore di Rai Uno che, direttamente dalla sua personale quarantena, ci darà aggiornamenti riguardo alle sue condizioni di salute, nella speranza che il suo prossimo tampone sia negativo e possa tornare nel più breve tempo possibile a calcare il palco di Rai Uno di Tale e Quale Show.

Insomma, la Rai corre ai ripari e prova a trovare soluzioni in attesa del suo ritorno. Noi, come tutti i telespettatori Rai, non vediamo l’ora possa tornare: lo attendiamo a braccia aperti tutti quanti.