Home Storie Angela da Mondello, guai con la legge: finisce in commissariato

Angela da Mondello, guai con la legge: finisce in commissariato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
CONDIVIDI

Angela da Mondello, personaggio arrivato al successo per il tormentone “non ce n’è coviddi”, è nei guai con la legge. Scopriamone di più.

Angela da Mondello sembra essere finita nei guai con la legge, a causa di un comportamento scorretto. La donna è meglio conosciuta per il tormentone “non ce n’è coviddi” che era rimbalzato su tutto il web portandole un grandissimo successo. Angela adesso infatti è spesso ospite anche nei programmi di Barbara D’Urso, ed a ottenuto anche visibilità televisiva. Recentemente inoltre la Chianello, cognome della donna, ha anche aperto un profilo Instagram dove è davvero molto seguita e apprezzata.

LEGGI ANCHE —>Barbara D’Urso, gaffe in diretta: il web non la perdona

Angela da Mondello, nei guai

angela da mondello

Sembra proprio che queste ultime ore Angela da Mondello sia finita nei guai con la legge, per uno spiacevole motivo. A quanto pare infatti da quanto si apprende dalla Adnkronos la donna è stata convocata al commissariato di Mondello a causa della registrazione di un video nella giornata di ieri mattina sulla nota spiaggia di Palermo. Il motivo di tale convocazione è stato dovuto al fatto che la donna si trovava in quel luogo per registrare il videoclip di una canzone in compagnia di un gruppo di ragazzi sprovvisti di mascherina e irrispettosi delle regole vigenti, in vigore per questa speciale situazione di pandemia da coronavirus. Secondo le regole attuali infatti si devono sempre indossare dispositivi per proteggersi dalla diffusione del virus e inoltre rispettare il distanziamento sociale.

LEGGI ANCHE —>Alfonso Signorini, stoccata a Barbara D’Urso in diretta: è di nuovo lite?

Entrambe queste regole non sono state per nulla rispettate. Tale piccolo spettacolo era stato infatti organizzato non tenendo in considerazione minimamente i provvedimenti richiesti dal governo, ed è avvenuto nella mattinata presto verso le 7. Adesso Angela è stata sentita dal vice questore aggiunto Manfredi Borsellino e con lei anche il suo agente. Al momento non si conoscono quali saranno le conseguenze di tale gesto, ma sicuramente ha scatenato l’indignazione di tantissime persone sul web.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ma quanto sono seria e sexy con quelle cuffie ? Presto fuori il mio singolo 🎤🎼

Un post condiviso da Angela Chianello Official (@angelachianellofficial_) in data:

In un momento come questo così delicato in cui il virus sta nuovamente facendosi più feroce, sembra davvero fuori luogo organizzare eventi di tale tipo. Non avendo ulteriori informazioni in merito, non ci resta che aspettare e vedere se si avranno altri aggiornamenti su questa vicenda.