Home Musica Mia Martini, novità sulla sua morte: Loredana Berté lancia accuse pesanti

Mia Martini, novità sulla sua morte: Loredana Berté lancia accuse pesanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26
CONDIVIDI

Mia Martini ha lanciato pesanti accuse ad una persona specifica relativamente alla morte di sua sorella Mia Martini: un dolore incolmabile.

mia martini

Mia Martini è purtroppo venuta a mancare in circostanze drammatiche ed ancora oggi, sebbene il caso sia stato da anni ormai archiviato, rimane un vero e proprio mistero. Loredana Berté, insieme alle sue sorelle, tuttavia qualche tempo fa avevano lanciato delle pesanti accuse ei confronti del padre Giuseppe Radames Bertè.

Il racconto drammatico, che risale ormai ad 11 anni fa alla rivista “Musica Leggera”, sembra smentire, almeno secondo le sue parole e la sua versione, ciò che di fatto dice l’autopsia (ossia overdose).

Il racconto della sorella di Mìmì, infatti, parla di un padre violento che, dopo averla costretta a stare in un’appartamento di pessima qualità in cui, per esempio, era costretta a mettere il materasso per terra, l’avrebbe anche picchiata.

Del resto, la cantante di “E la luna bussò” non ha mai nascosto il fatto che fosse un uomo violento e, per questo motivo, come riportato da La Repubblica, il suo pensiero è che in quei tre giorni in cui è stata in quella casa, due li abbia passati “da morta.”

LEGGI ANCHE -> Mia Martini sorella Loredana Berté, un legame particolare e intramontabile

Mia Martini, una morte misteriosa: le accuse di Loredana Berté

Mia Martini
Mia Martini

Loredana Bertè infatti ha aggiunto che, probabilmente, Mia Martini si fosse fumata uno spinello ma poi, stando alla sua versione che tuttavia non è mai stata confermata da nessuno, lui sarebbe entrato “e l’ha massacrata. Lui è sempre stato un padre padrone.”

LEGGI ANCHE -> Adriano Panatta ex fidanzato Loredana Berté: è finita a causa di Borg?

Insomma, le accuse sembrano essere davvero pesante a tal punto che il giornalista che le ha fatto quell’intervista, Maurizio Becker, ha voluto sottolineare che sono delle affermazioni davvero molto gravi, lei ha comunque confermato tutto quanto, non temendo delle ripercussioni nei suoi confronti.

Un atto di coraggio molto forte che, tuttavia, al momento, non è stato confermato dall’autopsia né tanto meno dagli esami ufficiali effettuati sul suo corpo. Il caso, dunque, è stato archiviato, ma la morte di questa straordinaria cantante è e rimane un mistero.