Home Televisione Uomini e Donne, ex corteggiatore in ospedale: paura tra i fan

Uomini e Donne, ex corteggiatore in ospedale: paura tra i fan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
CONDIVIDI

Paura per un ex famoso corteggiatore e cavaliere di Uomini e Donne che ha postato un’immagine dall’ospedale: che cos’è successo?

Uomini e Donne tronisti
Uomini e Donne

C’è stata davvero moltissima paura per tutti i fan di Uomini e Donne quando un famosissimo ex cavaliere ed ex corteggiatore del programma di Maria De Filippi ha postato un’immagine mentre si trovava all’ospedale: che cos’è successo e, soprattutto, di chi si tratta?

Stiamo parlando di Giovanni Longobardi che, dopo la fine della sua storia d’amore con la dama del programma di Canale 5 Veronica Ursida, continua a far parlare di sé -in positivo, sia chiaro- anche sui social network.

Nella giornata di oggi ha postato un’immagine in cui, indossando chiaramente la mascherina, ha fatto capire chiaramente che si trovava in ospedale. Subito tutti i suoi amatissimi follower hanno pensato che stesse male, ma la realtà dei fatti è ben diversa.

LEGGI ANCHE -> Alberto Urso, la nuova fidanzata è una star di Uomini e Donne?

Uomini e Donne, Giovanni Longobardi in ospedale: che cos’è successo?

giovanni longobardi ospedale
Giovanni Longobardi (Instagram)

Il motivo per cui Giovanni Longobardi si trovava in ospedale non va ricercato nelle sue condizioni di salute che sono ottime. Al contrario, infatti, l’ex cavaliere stava aiutando delle persone anziane, portandole a fare gli esami che senza di lui non avrebbero potuto fare dal momento che sono da sole e non hanno la possibilità di muoversi.

Insomma, un gesto davvero nobile e davvero bellissimo che conferma, ancora una volta, se ancora ce ne fosse bisogno, il fatto che lui è davvero una bravissima persona, dal grande cuore.

LEGGI ANCHE -> Laura Cremaschi sbugiarda Giovanni Longobardi: la verità in diretta

Questo gesto ha fatto letteralmente impazzire tutti i suoi fan, che dopo ave visto la sua storia su Instagram, si sono tranquillizzati e, anzi, gli hanno anche fatto i complimenti per tutto ciò che sta facendo soprattutto in un momento davvero molto difficile per le persone di una certa età come questo.