Home Musica Emma Marrone preoccupa i fan: “Sono tristissima”

Emma Marrone preoccupa i fan: “Sono tristissima”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:08
CONDIVIDI

Emma Marrone ha fatto una confessione molto importante, parlando con i suoi fan. Ma che cosa ha detto? Queste le sue parole.

emma marrone lacrime
Emma Marrone in lacrime

Emma Marrone è senza alcun dubbio uno di quei personaggi che riescono ad attirare sempre e comunque l’attenzione su di sé. La 36enne è amata non solo per le sue canzoni, ma anche per la sua personalità e il suo carattere. La nativa di Firenze ora è pronta per una nuova grande avventura in quel di X Factor, dove interpreterà il ruolo di giudice. La donna ha però voluto fare una confessione molto importante. Ma che cosa ha detto?

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone, il ricordo pesa: niente è più come prima

Emma Marrone, le sue parole non passano inosservate: un’importante confessione

Emma Marrone

L’artista si è confessata, come spesso ultimamente le accade, sui social network, rispondendo ad alcune domande dei suoi fan. Emma ha toccato tanti argomenti, spiegando che cos’è, in un periodo comunque molto complicato e difficile come questo, a mancarle di più: “Mi manca tantissimo non fare i concerti e non andare a sentirli e vederli. La musica dal vivo è una delle cose più belle ed emozionanti che possano esistere. Anche io non vedo l’ora di ripartire”.

LEGGI ANCHE -> Casa Emma Marrone, l’avete vista? Fan impazziti

Dichiarazioni che ovviamente non possono non colpire i suoi fan, visto che anche l’oro non vedono l’ora di poterla riascoltare dal vivo. Chissà quando la Marrone deciderà di ricominciare. L’attesa molto probabilmente sarà breve. Intanto per ora i telespettatori potranno ammirarla di nuovo in tv. E questo è senza alcun dubbio un inizio molto importante. Per i suoi concerti bisognerà attendere un altro po’, ma chissà che a breve la toscana non regali a chi la ama e la segue così tanto una nuova canzone. Lei stessa, nelle sue risposte, pare aver confermato quest’ultima ipotesi. Perché vuole procedere a piccoli passi.