Home Personaggi Valeria Esposito, ex moglie Vincenzo Salemme: cosa fa oggi?

Valeria Esposito, ex moglie Vincenzo Salemme: cosa fa oggi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39
CONDIVIDI

Valeria Esposito è l’ex moglie del famoso comico napoletano Vincenzo Salemme e dopo 40 anni di storia, hanno divorziato. In che rapporti sono oggi? Valeria esposito ex moglie Salemme

Lei manager, organizzatrice di eventi di successo, lui comico e attore, si sono conosciuti 40 anni fa durante una festa dell’unità organizzata proprio da lei, mentre lui presenziava solo come iscritto a un partito.

La loro storia d’amore è durata moltissimo, infatti sono stati sposati per 30 anni e fidanzati per 10. Tra i due ci sono anche diversi anni di differenza, lei è più grande.

Ad oggi, però, dopo tutto questo tempo trascorso insieme i due non hanno smesso di collaborare a livello lavorativo, anche perché la Esposito è la responsabile di Chi è di scena.

La coppia, oramai ex, non ha mai avuto figli, nonostante entrambi lo desiderassero, ma dopo aver affrontato un aborto per problemi riscontrati durante la gravidanza, probabilmente non se la sono sentita.

Leggi anche –> Vincenzo Salemme, per lui un nuovo amore

Valeria Esposito, la riservatezza sulla loro storia d’amore

Vincenzo Salemme evento traumatico
Valeria Esposito, ex moglie Vincenzo Salemme

Che Vincenzo e Valeria fossero una coppia non era sconosciuto a nessuno, ma i due hanno sempre cercato di mantenere una certa riservatezza sul loro amore, così che non venisse troppo contaminato dai riflettori.

11 anni di differenza intercorrono tra di due, lei è più grande, ma questo non sembra sia mai stato un problema, anzi, il loro è stato un colpo di fulmine.

Leggi anche –> Vincenzo Salemme: un evento traumatico

Non conosciamo le ragioni per cui i due si siano lasciati, proprio per la questione della riservatezza, ma siamo certi che dopo 40 anni di storia abbiano avuto le loro buone e valide ragioni per farlo.

La maturità dei due la dimostra la loro continua collaborazione nonostante la relazione sia effettivamente terminata, che li orta comunque ad avere contatti seppur solo lavorativamente parlando.