Home Personaggi Matilde Brandi, ecco la decisione di dire addio a tutto

Matilde Brandi, ecco la decisione di dire addio a tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00
CONDIVIDI

Matilde Brandi presenta le sue figlie: le ragazze sono identiche alla mamma e oggi hanno 14 anni. Per loro la showgirl ha abbandonato le scene.

Matilde Brandi figlie
Matilde Brandi

Matilde Brandi e le sue figlie per la prima volta in foto: la showgirl, oggi 51enne, è stata immortalata insieme alle sue ragazze da Chi.

La Brandi è stata una delle ballerine e showgirl più note degli anni ’90, grazie alla sua partecipazione a programmi come Domenica In, Scommettiamo che e Torno Sabato.

Matilde ha deciso poi, nel 2006, di lasciare le scene dopo la nascita delle sue figlie, Aurora e Sofia, avute dal compagno Marco Costantini.

LEGGI ANCHE -> Matilde Brandi, grave lutto per lei

Matilde Brandi e le sue figlie: come gocce d’acqua

Matilde Brandi figlie
Matilde Brandi

La showgirl ha incontrato il compagno Marco nel 2004, quando usciva da una storia piuttosto travagliata con l’attore Paolo Calissano. Questa relazione non ha lasciato un bel ricordo a Matilde, che ha sempre ammesso di aver passato un periodo difficile durante e dopo la rottura con Calissano: “La fine di quella relazione, per certi versi, fu un vero e proprio trauma e certe lesioni, dopo anni, fortunatamente vengono cancellate“ ha detto la Brandi.

La donna ha ritrovato la serenità e il sorriso grazie a Marco Costantini, un commercialista romano che l’ha subito colpita e con il quale sta ancora insieme. Nel 2006 i due hanno avuto le loro figlie, le gemelle Aurora e Sofia, oggi 14enni.

LEGGI ANCHE -> Matilde Brandi furiosa sui social: solo notizie false

Matilde, nonostante fosse aiutata dalle nonne delle bambine e da una tata, ha deciso di occuparsi delle figlie in prima persona, tralasciando la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Oggi ha deciso di presentare le sue splendide ragazze al settimanale Chi: Aurora e Sofia somigliano molto alla mamma, essendo entrambe alte, bionde e bellissime. Chissà che non seguiranno le orme della mamma, dedicandosi alla danza e al mondo della televisione.