Home Televisione Matilde Brandi furiosa sui social: “Notizia assolutamente non vera”

Matilde Brandi furiosa sui social: “Notizia assolutamente non vera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34
CONDIVIDI

Matilde Brandi è letteralmente furiosa sui social e si scaglia contro alcune testate giornalistiche ree di avere mandato online delle fake news.

matilde brandi

Matilde Brandi purtroppo in questi giorni ha subito un grave lutto a causa della morte del padre, tuttavia alcune testate giornalistiche avrebbero scritto delle vere e proprie fake news riguardanti la vera causa della sua morte.

Come sappiamo, infatti, il padre della conduttrice, attrice, ballerina e showgirl televisiva, davvero famosa ed amata dal grande pubblico, stava combattendo contro un brutto male ormai da parecchio tempo e negli ultimi tempi le sue condizioni si erano parecchio aggravate.

Poi, purtroppo, è accaduto l’inevitabile e l’uomo è venuto a mancare. In molti, tuttavia, hanno pensato che la causa della sua morte fosse associata al Covid-19 ma, in realtà, non è affatto così.

Quando la donna ha letto questi articoli è letteralmente andata su tutte le furie ed ha voluto esprimere tutto il suo disappunto e la sua rabbia su Instagram: ecco che cos’ha scritto, le sue parole.

TI POTREBBE INTERESSARE: Grave lutto per Matilde Brandi: le lacrime non bastano

Matilde Brandi furiosa sui social: cosa è successo?

Matilde Brandi

Nel suo ultimo post su Instagram la Brandi ha pubblicato uno screenshot di una SERP di Google, ossia di alcuni risultati che il motore di ricerca restituisce agli utenti in cui spiccano dei titoli in cui si può notare che, almeno sembrerebbe, la morte del padre della donna fosse avvenuta a causa del coronavirus.

In realtà, però, si tratta di una vera e propria fake news che la donna ha voluto subito precisare, nella speranza che arrivi una vera e propria rettifica da parte dei siti in questione.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Matilde Brandi: “Niente sarà più come prima”

Ha inoltre confessato di sentirsi davvero molto indignata per questo fatto: non sembra, secondo lei, corretto da parte di testate online di questo calibro, alcune delle quali piuttosto famose, fornire informazioni che abbiano come obiettivo quello di divulgare notizie false in un momento davvero delicato come questo soltanto per farsi pubblicità.

Queste le sue parole in un post che è subito diventato virale.