Home Televisione Pierluigi Diaco, decisione drastica: il conduttore non poteva fare altrimenti

Pierluigi Diaco, decisione drastica: il conduttore non poteva fare altrimenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
CONDIVIDI

Pierluigi Diaco ha dovuto necessariamente prendere una decisione a dir poco drastica per il suo futuro: ecco che cosa farà fino al 4 settembre.

pierluigi diaco
Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco putroppo in questo inizio di stagione è stato vittima di tantissimi attacchi, sui social e non solo, per il suo stile di conduzione ad Io e Te. Il suo modo di essere, di condurre e di gestire la trasmissione, che è bene precisare è stata creata da lui e dai suoi collaboratori.

Il riferimento va ad alcuni piccoli screzi, che comunque sono stati gestiti con molto tatto e mai urlando, che il noto speaker radiofonico ha avuto, ad esempio, con Corinne Clery.

Il web è letteralmente insorto contro di lui e di certo gli articoli di Selvaggia Lucarelli non hanno aiutato. Per questo motivo il marito di Alessio Orsingher ha preso una decisione difficile da prendere ma allo stesso tempo drastica.

LEGGI ANCHE -> Pierluigi Diaco, fuori dalla Rai: si sfoga su Twitter contro il direttore

Pierluigi Diaco, decisione drastica: addio ai social

pierluigi diaco

Diaco ha infatti deciso di andarsene totalmente da tutti i social network almeno fino al 4 settembre 2020, giorno in cui terminerà il suo programma estivo di Io e Te.

Una scelta difficile soprattutto in un momento storico come questo in cui il web ed i social hanno un ruolo davvero molto importante nel mondo della televisione e dello spettacolo. 

Ecco l’annuncio ufficiale che ha dato su Twitter in cui non manca una velata stoccata ai suoi hater che sembrano farlo soffrire davvero moltissimo ma, del resto, non è piacevole ricevere insulti, gran parte dei quali totalmente gratuiti, che purtroppo sempre più spesso vanno a ferire la sua persona e la sua vita privata.

LEGGI ANCHE -> Monica Leofreddi vittima di stalking: come è finita questa vicenda?

pierluigi diaco twitter

Staremo a vedere se magari cambierà idea prima di quella fatidica data, anche se ci sembra improbabile. Del resto, come ha giustamente sottolineato lui, “la vita è altrove!”.