Home News Selvaggia Lucarelli contro Pierluigi Diaco: “Brutte intenzioni e maleducazione”

Selvaggia Lucarelli contro Pierluigi Diaco: “Brutte intenzioni e maleducazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
CONDIVIDI

Selvaggia Lucarelli si scaglia contro Pierluigi Diaco: la giornalista spara a zero contro il conduttore collega in Rai come un fiume in piena.

Selvaggia Lucarelli Pierluigi Diaco
Selvaggia Lucarelli contro Pierluigi Diaco

Selvaggia Lucarelli rivela un’estrema antipatia per Pierluigi Diaco; alla giornalista pare che non vada proprio giù il conduttore e in un articolo sul TPI ha spiegato anche il perché.

Che la Lucarelli non abbia simpatia per molti personaggi del mondo dello spettacolo non è una novità; ma questo attacco diretto a Diaco proprio non ce lo aspettavamo. Come mai tanto veleno nei suoi confronti? Selvaggia argomenta le sue opinioni su un articolo del TPI che intitola: “Pierluigi Diaco: le sue brutte intenzioni e la maleducazione” citando un famoso verso della canzone di Morgan e Bugo “rimaneggiata” sul palco di Sanremo.

Non sappiamo se l’antipatia sia reciproca, ma è certo che la Lucarelli provi un certo astio per il conduttore di Io e te che definisce autoreferenziale, antipatico, opportunista e con evidenti problemi nel gestire la rabbia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Selvaggia Lucarelli contro Alfonso Signorini: una lite continua

Selvaggia Lucarelli spara a zero su Pierluigi Diaco

elvaggia Lucarelli Pierluigi Diaco
Selvaggia Lucarelli contro Pierluigi Diaco

La giornalista porta a supporto della sua tesi una serie di chicche sul conduttore che, forse, a non tutti sono note. per esempio il fatto che gli sia capitato diverse volte di perdere la pazienza lasciandosi andare a sfuriate contro gli ospiti o i lavoratori dei suoi programmi. Secondo l’articolo della Lucarelli anche Aldo Grasso in passato aveva definito Diaco “incline all’adulazione e all’opportunismo”.

L’esempio che Selvaggia porta come principale è piuttosto recente e si riferisce a quando lei e Diaco sono stati ospiti a Domenica In, per parlare dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. La donna spiega che il conduttore non si sarebbe comportato bene, non lasciandola mai intervenire e coprendo le voci di tutti gli altri ospiti, compresa una famosa giornalista che quel giorno ha deciso di abbandonare lo studio indignata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pierluigi Diaco e il crollo emotivo in diretta: il pubblico non glielo perdona

“Mi ha colpito quella fame di microfono che è tipica di chi per vincere la corsa non esiterebbe a darti una gomitata e a farti finire nel cespuglioscrive Selvaggia Lucarelli – le parole artefatte e costruite di chi cerca di uscire da una pessima e prolungata figuraccia spacciandola per una conseguenza della sua troppa passione e della sua troppa troppa bontà, somigliano a chi le ha pronunciate. Somigliano a Diaco” scrive la giornalista in riferimento alle spiegazioni fornite dal conduttore in merito all’episodio. Ma Selvaggia non transige e conclude che la sua sia solo maleducazione.