Home Musica Albano a Sanremo 2021 senza Romina? Ecco chi sarà la sua partner

Albano a Sanremo 2021 senza Romina? Ecco chi sarà la sua partner

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48

Albano potrebbe partecipare a Sanremo 2021 e farlo in coppia. Ma quale potrebbe essere la sua partner? La decisione potrebbe stupire.

Albano Carrisi pronto al funerale

Sanremo 2021 si sta pian piano sempre più avvicinando. Tante le novità annunciate dal conduttore e dal direttore artistico in pectore Amadeus. E intanto è già partito da un po’ di tempo il toto cantanti. Tra i protagonisti potrebbe esserci Albano. Il nativo di Cellino San Marco potrebbe partecipare alla kermesse canora in coppia. Ma chi potrebbe essere la sua partner? Le indiscrezioni che circolano, se confermate, stupirebbero senza alcun dubbio tutti i suoi fan e tutti i telespettatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2021, in arrivo un cambiamento importante: c’entra Amadeus

Albano a Sanremo 2021, ecco chi potrebbe essere la sua partner

Albano Carrisi pronto al funerale

Secondo quanto rivelato e riportato dal noto settimanale ‘Oggi’, il cantautore potrebbe salire sul palco dell’Ariston in compagnia di sua figlia Jasmine. Niente coppia quindi con Romina Power, che intanto ha fatto uscire un nuovo singolo.  La carriera dalla ragazza è in rampa di lancio, visto che ha debuttato come cantante con la sua ‘Ego’. Il suo stile è un mix tra la trap e il top. Ed ecco che il vero problema per cantare in coppia con suo papà potrebbe esser quello di far convivere due generi completamente differenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Jasmine Carrisi, botta e risposta con un follower: cosa è successo

Insomma, per i due, soprattutto per Albano, potrebbe davvero trattarsi di una sfida importante e di un’avventura a tratti anche divertente. Ora non resta che attendere quello che accadrà nei prossimi mesi e se le voci saranno confermate. I Carrisi a partecipare a Sanremo stavolta potrebbero essere ben due. E la partner di Albano potrebbe usare la kermesse per dare uno slancio definitivo alla sua carriera. D’altronde, come si dice in questi casi, buon sangue non mente. E ora potrebbe davvero esser giunto il momento per dimostrarlo a tutti su un palcoscenico che ha fatto la storia.