Home News Giorgia Palmas, “paura” in piscina: Filippo Magnini dov’era?

Giorgia Palmas, “paura” in piscina: Filippo Magnini dov’era?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
CONDIVIDI

Giorgia Palmas ha avuto modo di pubblicare una piccola “paura” che ha vissuto mentre si trovava in piscina in questa calda estate: Filippo Magnini dov’è?

giorgia palmas piscina
Giorgia Palmas in piscinta

Giorgia Palmas ha avuto modo di pubblicare un’immagine in cui i fan hanno preso un piccolo-grande “spavento” per lei. E’ accaduto tutto qualche giorno fa mentre l’ex Velina mora di Striscia La Notizia, che sta vivendo un periodo magnifico accanto al suo Filippo Magnini, che tra qualche mese la renderà madre per la seconda volta nella sua vita.

Il tutto è accaduto in piscina e, nonostante qualche piccola preoccupazione, alla fine tutto è andato per il meglio: ecco che cos’è successo, l’immagine è subito diventata virale su Instagram con il post che ha ricevuto tantissimi like e commenti dei suoi fan e follower.

TI POTREBBE INTERESSARE: Giorgia Palmas si prepara al parto: è tutto pronto, manca solo una cosa

Giorgia Palmas, “paura” in piscina: “Cigno in difficoltà”

giorgia palmas

Giorgia Palmas ha infatti postato sui social network un’immagine in cui mette in bella mostra il suo bel pancione mentre si trova a “bordo” di un cigno di plastica che si utilizzano per stare a galla nel mare o, come in  questo caso, in piscina.

Ciò che tuttavia ha fatto preoccupare tutti i suoi follower è il fatto che all’apparenza questa sorta di “imbarcazione” sembra essere piuttosto instabile visto e considerato che, per il peso di avere all’interno del proprio corpo un’altra creatura che sta crescendo piano piano, è normale che il suo peso sia lievitato.

TI POTREBBE INTERESSARE: Giorgia Palmas incinta: è maschio o femmina? La notizia è ufficiale!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un cigno in difficoltà… 🤣😍🎀 #Estate2020

Un post condiviso da Giorgia Palmas (@giopalmas82) in data:

La paura degli utenti su Instagram è dunque ricercata nel fatto che, come è giusto che sia, avrebbe potuto cadere in acqua e cercare e fare davvero molta fatica a nuotare mettendo in difficoltà il feto. Alla fine, però, tutto è andato per il meglio.