Home Cinema Ugo Tognazzi, il rapporto difficile con il figlio Gianmarco: il retroscena

Ugo Tognazzi, il rapporto difficile con il figlio Gianmarco: il retroscena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Ugo Tognazzi è un vero e proprio punto di rierimento per tutti coloro che hanno studiato e studiano il cinema. Il ricordo commovente del figlio.

ugo tognazzi
Ugo Tognazzi

Ugo Tognazzi è stato ed è ancora oggi uno degli attori e registi più amati di tutto il mondo del cinema italiano che dopo la sua morte ha lasciato un grande vuoto in tutti noi.

Quest’oggi suo figlio Gianmarco Tognazzi sarà ospite di Pierluigi Diaco ad Io e Te e siamo sicuri che uscirà il discorso relativo al suo rapporto con il padre ed all’immancabile confronto che purtroppo per tanti anni ha pesato su di lui.

Ad un certo punto, però, ed era impossibile non notarlo, il suo talento, la sua personalità unica ed inimitabile, chiaramente diversa da quella del padre ma non per questo meno importante, è venuta a galla e finalmente il mondo si è accorto del suo talento.

Ecco il ricordo che aveva fatto qualche tempo fa e che ha fatto commuovere.

TI POTREBBE INTERESSARE: Ricky Tognazzi fratellastro Gianmarco Tognazzi: una sola cosa li accomuna

Ugo Tognazzi papà Gianmarco e Ricky Tognazzi: il ricordo commovente

in nome del popolo italiano film
In nome del popolo italiano (scena dal film)

Ecco che cos’ha detto a Vieni Da Me ormai circa un anno fa a riguardo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Valeria Pintore moglie Gianmarco Tognazzi: differenza d’età notevole

“Avevamo avuto molti contrasti: un po’ per le mie scelte, un po’ perché lui si rapportava male con i figli nell’età adolescenziale, che per me si è protratta un po’ troppo, Il mio tornare indietro, il mio rimettermi a studiare per partire da un piccolo teatro, lo convinse a vedere in me anche una maturazione artistica. Da quel momento in poi si è stabilito quel rapporto che avevo visto tra lui e Ricky, quasi da coetanei, quando un padre e un figlio non hanno più la distanza dell’età perché sono due adulti”.

Insomma, un rapporto che non è sempre stato rosa e fiori ma che allo stesso tempo ha fatto capire quanto il loro saper tornare indietro è stato essenziale ed oggi, che non c’è più, il ricordo è davvero stupendo.