Home Personaggi Edoardo Pesce, Alberto Sordi: perché sono legati?

Edoardo Pesce, Alberto Sordi: perché sono legati?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26
CONDIVIDI

Edoardo Pesce è un attore italiano, il cui percorso lavorativo l’ha portato a legare il suo destino a quello del grande indimenticabile Alberto Sordi.

Edoardo Pesce
Edoardo Pesce

Edoardo Pesce è sconosciuto principalmente per essere un attore italiano che ha interpretato diversi ruoli importanti e spesso e volentieri relativi a personaggi molto forti e cattivi.

Nessuno si sarebbe aspettato dunque che l’attore sarebbe stato scelto per interpretare il ruolo di uno dei personaggi che ha fatto la storia del nostro cinema italiano, Alberto Sordi.

LEGGI ANCHE —>Moglie Alberto Sordi, perché l’attore romano non si è mai sposato?

Ed è proprio così che il destino pare aver voluto legare la vita di questi due attori apparentemente così diversi, con personalità e caratteristiche che sembrano così lontane e inconciliabili.

Ed ecco che Pesce dunque ha interpretato Sordi nel film “Permette? Alberto Sordi”, che ha ottenuto un discreto successo e favore da parte del pubblico.

Edoardo Pesce, un giovane Sordi

Permette? Alberto Sordi
Permette? Alberto Sordi

L’attore Edoardo Pesce ha avuto dunque l’onore di poter interpretare uno dei più grandi attori del nostro cinema, in un film che è dedicato in particolare ai primi 20 anni della sua immensa carriera.

Si va dunque dal 1937 al 1957 toccando tanti dei punti salienti della carriera di Sordi, come l’espulsione dell’Accademia di recitazione a Milano o quando è stato scelto per prestare la sua voce come doppiatore di Oliver Hardy, simpatico protagonista del Duo Stanlio e Ollio, fino a quando ha raggiunto la popolarità con il personaggio di Nando Moriconi.

LEGGI ANCHE —>Savina sorella Alberto Sordi, il grande e vero amore della sua vita

Per Pesce è stata una vera e propria sfida interpretare il personaggio di Sordi, infatti è stato molto sorpreso quando è stato scritturato per la parte e ha dichiarato che non si sarebbe mai aspettato di poter essere scelto per tale ruolo avendo sempre interpretato personaggi molto lontani da quello dell’attore romano.

In realtà alla fine Pesce ha saputo dimostrare tutto il suo talento, portando egregiamente a compimento un ruolo così importante per la sua carriera, che sicuramente difficilmente potrà dimenticare e che terrà per tutta la vita tra i ricordi più felici del suo percorso lavorativo.