Home Televisione Paolo Bonolis, retroscena su Avanti Un Altro: c’entra la ventriloqua

Paolo Bonolis, retroscena su Avanti Un Altro: c’entra la ventriloqua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29
CONDIVIDI

Retroscena inatteso ma importante che riguarda Paolo Bonolis. A svelare il tutto è stata la ventriloqua di ‘Avanti un altro’.

paolo bonolis

Paolo Bonolis è una di quelli che sta più pagando, dal punto di vista professionale e lavorativo questa quarantena causata dal Coronavirus. Il conduttore infatti non sta più andando in onda e su questo non sono mancate polemiche e discussioni.  Anche in questo periodo arrivano però aneddoti che riguardano il presentatore e che sono legati una delle due trasmissioni più importanti, ossia ‘Avanti un altro’. Ma che cosa è successo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Paolo Bonolis torna in Rai? Sanremo 2021 la chiave

Paolo Bonolis, ecco un aneddoto su ‘Avanti un altro’

paolo bonolis
Paolo Bonolis

A parlare, in un’intervista al settimanale ‘Vero’, è stata Luana D’Esposito. La ventriloqua del programma targato Mediaset ha raccontato un episodio avvenuto e accaduto un po’ di tempo fa dietro le quinte. Un qualcosa che le aveva addirittura fatto pensare di gettare la spugna e di abbassare il mondo dello spettacolo. Queste sono state le sue parole: “Un’autrice una volta mi disse che avevo un viso spettacolare e venivo bene in video, ma peccato per i miei chili in più. Sono rimasta a dir poco spiazzata e mi era quasi passata la voglia di fare televisione”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Paolo Bonolis fa”ingelosire” Sonia Bruganelli? C’entra una sua ex

La ragazza, nonostante tutto, non ha però abbandonato il suo sogno e il suo desiderio di lavorare in tv. Grazie a questa forza di volontà è riuscita ad affermarsi e a conquistare il suo posto nel cast del quiz show pre-serale di Canale 5. Come detto, come molti altri programmi, ‘Avanti un altro’ è stata temporaneamente sospeso per l’emergenza Coronavirus. Una decisione che, tuttavia la stessa D’Esposito ha fatto fatica a capire, proprio come Bonolis e dell’agente dei vip Lucio Presta, oltre che di alcuni autori.