Home Televisione Anna Valle e la malattia cronica: perché soffre l’attrice?

Anna Valle e la malattia cronica: perché soffre l’attrice?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:54
CONDIVIDI

Anna Valle, attrice amata da tutti, ha confessato di soffrire di una malattia cronica, che spesso le crea grandi problemi anche sul set.

Anna Valle malattia

L’amatissima Anna Valle è una delle ex Miss Italia (1995) che ha avuto più successo nel mondo dello spettacolo. L’ex modella è diventata un’attrice molto apprezzata dal pubblico, principalmente grazie alle sue fiction più famose, ricordiamo: Commesse, Soraya e Questo nostro amore.

La bellissima Anna attualmente è impegnata con La Compagnia del Cigno, la fiction Rai che racconta di alcuni ragazzi che frequentano il Conservatorio di Milano; la Valle interpreta l’insegnante di musica Irene.

Anna, oggi 45enne, ha confidato di soffrire di una fastidiosa malattia che le ha causato vari problemi, anche sul set: un fastidio cronico che a volte risulta essere invalidante, di cosa si tratta?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Amadeus come fatto a conquistare la moglie Giovanna? La storia

Anna Valle, la malattia che affronta ogni giorno

Anna Valle malattia

L’attrice ha rivelato al settimanale Ok Salute di soffrire da molto tempo della Sindrome del colon irritabile, anche detta colite cronica. La Valle ha raccontato di avere un colon molto sensibile e di non aver trovato una reale soluzione al problema, che ha origine nervosa.

La malattia comporta gonfiore, dolore addominale, crampi e problemi intestinali. Anna ha confessato: “Che cosa mi fa impazzire? Il mio colon. Irritabile, lo chiamano i medici. È l’aggettivo che rende l’idea: è talmente suscettibile che basta poco per mandarlo in tilt. So che è un problema diffuso per il quale, in realtà, non c’è una soluzione definitiva!” . 

La Valle ha raccontato di soffrire di questa malattia fin da adolescente e di peggiorare nei periodi di maggiore stress; per esempio quando si trova sul set a girare: “Qualsiasi cosa mangiassi stavo male. La pasta in bianco mi creava dei problemi, l’insalatina mi metteva ko, il pollo alla griglia non mi piaceva. Ad un certo punto ho anche pensato di sottopormi ai test per le allergie alimentari e per la celiachia!”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Massimo Giletti in lutto: la morte del padre lo ha sconvolto

Anna ha confessato di aver capito come calmare i dolori, durante gli attacchi acuti della malattia: “Quando sto male fermo tutto e mi sdraio, con una tazza di camomilla in mano. Mi è capitato di avere fitte per sei ore di fila: non vorrei mai dover ripetere un’esperienza così. Medicinali non ne prendo, ma per quel giorno mi impongo la cura del relax. Con il corpo non si scherza, e neppure con lo stress. Io lo so bene, e ci sto attenta” ha dichiarato la Valle.